IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Blackout in Valbormida: corrente ripristinata a Roccavignale, Cairo e Murialdo

Roccavignale. Duecento persone sono senza corrente elettrica da questa notte, a causa della neve: il peso della neve ha fatto cadere due alberi che si sono abbattuti su una linea dell’alta tensione. Problemi anche sulle cabine di trasformazione. Qualche disservizio si è registrato anche a Murialdo e a Cairo Montenotte.

Risveglio difficile quindi per decine di famiglie di frazione Strada, nel comune di Roccavignale. La situazione è tornata alla normalità in tarda mattinata: i residenti di Roccavignale e Murialdo sono stati “rialimentati” alle 11.30, mentre a Cairo la corrente è tornata alle 14.

Il Comune di Roccavignale, annuncia il sindaco Amedeo Fracchia, sta predisponendo una lettera alla Prefettura per denunciare le continue problematiche alla fornitura di energia elettrica: non solo un guasto simile si era verificato anche nel corso dell’ultima nevicata, ma da tempo le famiglie di Roccavignale devono fare i conti con piccoli disservizi, distacchi della durata di circa 1-2 secondi che però causano grossi disagi (si pensi ad esempio allo spegnimento dei computer o delle stufe a pellet che non si riaccendono una volta tornata la corrente).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.