IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La mamma muore e il figlio si sbarazza del gatto: Enpa all’attacco, “Farsene carico è un obbligo giuridico” foto

Più informazioni su

Provincia. L’adorata padrona, un’anziana signora, muore improvvisamente, lasciando solo il gatto che ha allietato, con la sua compagnia, i suoi ultimi anni di solitudine. Il figlio decide di non tenerlo e lo lascia in consegna alle cure pietose di una vicina, anch’essa però anziana ed ormai impossibilitata ad accudirlo. E così ora un bel gattone, maschio adulto sterilizzato, cerca casa, per poter continuare a regalare affetto e compagnia.

L’appello è della Protezione Animali savonese, a cui ci su può rivolgere per adottare la bestiola in attesa: da lunedì a sabato, dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19, telefono 019 824735.

“Stiamo nel frattempo valutando il comportamento del figlio della proprietaria – annunciano l’Enpa e le sue guardie zoofile – disgustati da persone che ereditano i beni dei genitori ma si disinteressano dei loro animali; è un loro preciso obbligo giuridico e chi lo violerà verrà inesorabilmente denunciato dall’associazione”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da SALVADIVITA GIUSEPPE

    Se ne disinteressa come in questo caso che sta cercando di trovargli un’adozione e se non ci riuscirà lo ricovererà nel gattile di Albissola ??
    Le fa così piacere insultare un’associazione di volontariato??

    1. Scritto da Lele956

      Un’associazione , che continua imperterrita a rompere. L’associazione più inutile che esista. Mi parla di volontariato ? non credo che le gattare buttino via i soldi per comprare tutto il cibo per i gatti , qualcuno glieli dà

  2. Scritto da Lele956

    Criticare certe leggi del CAXXO , che ci sono in ITALIA

  3. Scritto da LUCIANO PESCETTO

    Ma l’ENPA non ha mica detto che se lo deve tenere. Ha scritto che deve farsene carico, ovvero preoccuparsi di trovargli una adeguata sistemazione, magari con la collaborazione dell’associazione, non certo mollarlo alla vicina di casa fregandosene della sua sorte. Comunque vedo che l’appello dell’ENPA per trovargli una famiglia neppure vi tocca, siete solo interessati a criticare o, peggio come milli, ad insultare.

  4. Scritto da SALVADIVITA GIUSEPPE

    E infatti egregia milli si stanno occupando di trovargli una nuova famiglia, come stanno facendo per tanti altri animali che raccolgono, pur essendo un’associazione di volontari.
    Lei invece cosa ci sta a fare?

  5. Scritto da Milli

    Aver perso la madre è già un grosso problema …obbligarlo a tenere un animale , se non è in grado di farlo, è pazzesco …L’Enpa cosa ci sta a fare ?? Ogni volta che ci si rivolge a loro , se ne lavano le mani …