IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

In coda pareggia il Varazze; perdono Bragno e Ceriale risultati

La Loanesi pareggia con il Serra Riccò

Loano. E’ solo rimandata la festa della Carlin’s Boys, costretta al pareggio (2-2) da una eccellente Voltrese, dopo 90 minuti giocati a tutto gas; in evidenza il bomber genovese Cardillo, autore di una doppietta.

Il Serra Riccò raggiunge la Rivarolese al terzo posto, i primi escono indenni dalla trasferta sul campo della Loanesi, pareggiando 1-1 (Poggioli e Valentino i marcatori), mentre gli avvoltoi rivarolesi vengono spennati dall’Albissola, che torna ad assaporare il gusto della vittoria, che non arrivava da parecchie giornate. I polceveraschi, passati in vantaggio con Sighieri, sono stati raggiunti e superati da Granvillano e Calcagno.

Il Campomorone s’avvicina, a suon di vittorie, alla zona play off, distante ora solo due lunghezze; l’ultimo exploit è stato ottenuto a Ceriale per 1-0, decisivo il rigore trasformato da Bevegni.

Chi pensava ad un Legino con la pancia piena, vista la buona situazione in classifica, è stato smentito, i ragazzi del presidente Carella hanno vinto il derby con il pericolante Bragno per 2-1; i bormidesi, more solito, in trasferta non riescono a trovare continuità ed ora la loro posizione non è delle migliori.

Al Varazze risulta indigesta la Mela…d’Albenga; dopo aver cullato a lungo il sogno di vincere sul terreno del “Riva” (grazie ad un goal di Livia), ci pensa, appunto Mela, a dieci minuti dal termine, a portare l’incontro sui binari della parità.

Borzoli e Cogoleto escono sconfitte dai match salvezza, che le vedevano impegnate a Taggia ed Arenzano.

I sestresi vengono pesantemente battuti per 4-0 (doppietta di Gerardi e reti di De Flavis e Botti) dagli imperiesi, autori di una gara al di sopra delle righe, mentre i granata del presidente Bianchi, perdono 2-1 il derby con l’Arenzano, rimasto addirittura in nove uomini, per le espulsioni di Becciu e capitan Porrata.

L’Arenzano passa in vantaggio con Steflanzl, su corner battuto da Garetto e i granata pareggiano con un rigore trasformato dall’ex Rondinelli, poi la rete decisiva è messa a segno da Perasso, abile a concludere di testa l’ennesimo assist di Garetto, miglior uomo in campo.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.