IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Hockey prato, Serie A2: la Butterfly Roma non lascia scampo al Savona risultati

Prima segnatura in Italia dell'atleta egiziano Hassan Abdelaziz

Savona. Dopo la sconfitta di misura del primo turno contro sul campo del Pistoia, il Savona HC, sponsorizzato dalla Ditta Luca Ferrando, non è riuscito a sfruttare il fattore campo nel secondo turno contro la corazzata Butterfly Roma, formazione capitolina neo retrocessa dalla Serie A1 dotata di un organico di qualità che anche a Genova, ieri pomeriggio, non ha nascosto le proprie ambizioni di un’immediata risalita nel massimo campionato italiano.

Partita rimasta in buon equilibrio tecnico tattico fino al 24° del primo tempo, quando i romani trovano su corner corto il primo gol che sblocca il risultato. A dire il vero il Savona fino a quel momento non aveva infatti demeritato, andando peraltro vicinissimo al gol con Roberto Montagnese che, trovatosi solo davanti al portiere romano, non ha trovato lo spiraglio giusto per battere a rete, facendosi ribattere due conclusioni ravvicinate dall’estremo difensore.

La partita ha continuato ad essere comunque aperta, poi al 30° i romani, con una deviazione sotto misura, sono riusciti a trovare il gol del raddoppio. I savonesi hanno reagito bene, trovando sul finire del primo tempo, al 33°, il gol del momentaneo 1-2 che ha temporaneamente riaperto la gara, grazie alla prima segnatura in Italia dell’atleta egiziano Hassan Abdelaziz, abile ad insaccare sotto porta dopo aver dribblato il portiere romano.

Nel secondo tempo i savonesi, pur continuando ad attaccare, non sono riusciti a trovare la via del gol, nemmeno su corner corto, in quanto la difesa romana non si è fatta trovare impreparata di fronte alle soluzioni offensive dei padroni di casa.

Con una deviazione sotto misura è poi arrivata dopo 13′ del secondo tempo, come una doccia fredda, la rete del 3-1 ospite su uno svarione difensivo che ha fiaccato oltremisura le speranze di rimonta dei biancoverdi. Col passare dei minuti il Savona ha poi concesso troppi varchi agli avversari che nell’arco di 8 minuti hanno messo a segno altri 3 gol, che hanno di fatto chiuso la partita.

I ragazzi allenati da Davide Vaglini hanno comunque cercato di continuare a spingersi in avanti, andando vicini alla seconda segnatura in un paio di occasioni, ma la squadra romana ha saputo difendersi con ordine. Poi quasi allo scadere il Savona ha subito la settima ed ultima rete.  Risultato finale: 1 a 7.

Il Savona HC ha schierato Luca Ghione, Gian Marco Freccero, Simone Ghiglia, Alessio Valsecchi, Marco Pescetto, Davide Montorio, Ruben Nuñez, Roberto Montagnese, Andrea Fardellini, Filippo Bormida, Hassan Abdelaziz, Massimo Pavani, Luca Manzino, Fabrizio Sonego, Edmir Bajrami.

Sabato 28 marzo i biancoverdi dovranno affrontare un nuovo importante scontro salvezza contro i veneti del CSP San Giorgio, che nella giornata di ieri hanno saputo strappare un pareggio importante in casa della Lazio, altra formazione coinvolta nella lotta per la permanenza della categoria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.