IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gli Angeli di Carcare all’opera: sistemato il plesso scolastico fotogallery

Gli Angeli di Carcare tornano al lavoro: il gruppo di volontari, costituitosi nei giorni immediatamente successivi all’ultima alluvione che ha colpito la città di Genova, è tornato a imbracciare gli attrezzi e nella giornata di domenica 1 marzo si è occupato della pulizia e del riordino dei giardini della scuola di Carcare.

Il gruppo, interamente composto da giovani dai 18 ai 23 anni, prende il nome, come detto, dai celebri “angeli del fango” di cui hanno fatto parte subito dopo l’alluvione a Genova. “In quell’occasione grazie al Comune di Carcare siamo riusciti ad andare a prestare la nostra opera di aiuto ai genovesi – raccontano Andrea Alloisio e Samantha Podio, tra i principali fondatori del gruppo di volontari – In seguito alle riflessioni maturate durante quell’esperienza, abbiamo deciso di iscriverci all’Albo dei Volontari, per renderci utili civicamente in occasioni di bisogno dei nostri concittadini e non solo”.

E così, dopo Genova, questa volta è toccato al plesso scolastico di Carcare, un’area verde attrezzata molto estesa che circonda gli edifici scolastici e le strutture sportive in pieno centro cittadino. “Questa scelta è stata fatta per due finalità – spiegano – collaborare per tenere pulita un’area frequentata da tanti giovani e per trasmettere a tutti il senso del rispetto per l’ambiente e il patrimonio”. Oltre ai fondatori del gruppo hanno partecipato alla giornata Matteo Massari, Luna Ciccardi, Alex Pitirici e Stefano Munoz. Ma non è finita qui, annunciano: “Gli Angeli di Carcare hanno intenzione, anche in futuro, di rendersi utili con il loro lavoro volontario per il territorio, pulendo strade, piazze, boschi, strutture e altro”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.