IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Crisi e lavoro, Veirana (Cgil) “Ancora presto per parlare di svolta”

Savona. “E’ ancora presto per parlare di una svolta. Perchè alle proiezioni devono seguire fatti concreti. Occorre una programmazione degli investimenti e trovare le strade per lo sviluppo della provincia di Savona. In questo momento non abbiamo ancora visto nulla”. Lo sottolinea Fulvia Veirana, segretaria provinciale della Cgil assolutamente d’accordo con quanto affermato dal segretario confederale Serena Sorrentino che ha commentato i dati elaborati e diffusi dall’Istat. “C’è sicuramente bisogno di dati stabilizzati per più tempo e più trimestri di seguito”, sostiene la Cgil che indica che ciò che cresce sono i lavori temporanei visto che l’Istat stesso segnala un aumento, nella fine del 2014, di lavoro atipico e a tempo ridotto.

Quanto al Jobs Act secondo la Veirana e la Sorrentino “interviene determinando più instabilità dei rapporti di lavoro e siamo comunque senza segnali di ripresa degli investimenti. Se le imprese assumono perché il governo sta incentivando, ci saremmo aspettati almeno che si introducesse una condizionalità del tipo “se licenzi dopo un anno, e a tutele crescenti, restituisci l’incentivo'”.

Fulvia Veirana avverte: “Resteremo sicuramente vigili e vedremo davvero se migliorerà l’occupazione, sia in quantità che in qualità. Perché i dati in nostro possesso, quelli che riguardano la provincia di Savona, sono ancora molto allarmanti: ci sono 8 mila giovani in cerca di occupazione e la totalità dei senza lavoro toccano la soglia delle 29 mila unità”. A tutto ciò vanno aggiunte tutte quelle piccole e medie imprese, oltre il caso Tirreno Power, che sono in forte crisi e al momento non vedono segnali di una ripresa concreta.

A livello nazionale nel 2014 il tasso di disoccupazione giovanile (15-24 anni) è cresciuto di 2,6 punti percentuali arrivando al 42,7%. Dati che non si discostano molto dalla situazione che da anni si vive in provincia di Savona.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. pinco
    Scritto da pinco

    Adesso fà anche analisi economiche?
    La CGIL notoriamente cinghia di trasmissione del PD ha tutte le responsabilità del caso, nonostante le apparenti e improbabili contestazioni al capetto fiorentino.