IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cocaina da Milano in Riviera: in due patteggiano 3 anni e 7 mesi

I carabinieri avevano sequestrato ai nordafricani 436 grammi di polvere bianca

Più informazioni su

Loano. Tre anni, sette mesi e dieci giorni di reclusione e 14 mila euro di multa. E’ la pena patteggiata questa mattina da due cittadini marocchini, Rachid Najhi, classe 1985, e Abdelaziz Oudiai, classe 1981, che erano accusati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I due erano stati arrestati lo scorso 16 dicembre in via Marco Polo a Loano, dove Najhi risultava domiciliato in un appartamento in affitto. I carabinieri, che li monitoravano da qualche settimana e sospettavano fossero coinvolti in un’attività di spaccio, hanno fatto scattare un blitz nell’alloggio.

Quando si sono trovati davanti i militari i due nordafricani aveva reagito scalciandoli per cercare di evitare il controllo. La perquisizione aveva dato esito positivo perché in casa erano nascosti 436 grammi di cocaina. A quel punto per loro erano scattate le manette.

Questa mattina, Najhi e Ouidai, ai quali erano contestati anche altri episodi di detenzione illecita di cocaina (secondo gli inquirenti il 13, 19, 24 e 28 novembre e 4 dicembre avevano acquistato della polvere bianca a Milano per portarla in Riviera e venderla ad Albenga), hanno patteggiato davanti al gip Francesco Meloni.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.