IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ceriale, inaugurata postazione multimediale per non vedenti e dislessici

Ceriale. Si è svolta oggi presso la biblioteca civica “A. Sasso” di Ceriale” l’inaugurazione di una postazione di lettura informatica dell'”Audiobiblioteca del Libro Parlato Lions” per lettori non vedenti, ipovedenti e dislessici. L’iniziativa è sostenuta dall’assessorato alla  cultura del Comune di Ceriale in collaborazione con il Lions Club “Loano Doria” rappresentato dal Vice Presidente Giorgio Boschetti e dal Consigliere Giacomo Piccinini.

Alla breve cerimonia hanno partecipato l’assessore alla cultura Marinella Fasano, il comandante della stazione dei Carabinieri di Ceriale, Maresciallo Andrea Venditto, il comandante della Polizia Municipale Ivan Suardi e la direttrice della biblioteca Elisabetta Saturno.

Grazie a questa postazione i disabili visivi potranno accedere, gratuitamente, ad un ampio catalogo di audiolibri on-line, in formato mp3, registrati da “viva voce”: oltre ottomila titoli di opere di narrativa italiana, europea e americana, di letteratura classica e saggistica, di religione, sociologia, psicologia, politica, teatro, musica, storia, geografia e di numerosi testi scientifici.

Inoltre con la creazione del sito www.libroparlatolions.it gli audiolibri sono attualmente scaricabili da internet tramite pc, tablets e smartphones.

L’assessore Fasano ha sottolineato che “il nuovo servizio offerto dalla Biblioteca facilita l’accesso alla cultura e all’informazione a tutte le persone che, a causa di disabilità fisiche e sensoriali, non sono in grado di leggere autonomamente”.

Questo importante servizio, completamente gratuito è esteso anche alla scuola per il supporto ai bambini dislessici.

Durante la stessa giornata l’assessore al turismo Marinella Fasano ha consegnato alle classi quinte della scuola primaria di Ceriale (44 bambini) la Costituzione Italiana e il Tricolore in occasione della giornata dell’Unità nazionale, che si celebra il 17 marzo. I bambini hanno cantato l’inno nazionale di Mameli guidati da Francesco Patrone, Generale di Brigata del Comando Militare Esercito “Liguria” che ha ricordato ai ragazzi di “aver sempre presenti i valori di libertà, di democrazia, lo spirito, l’amore e la passione per la patria”.

“Un’occasione educativa – ha sottolineato Fasano – il Tricolore è simbolo dell’Unità e della libertà dell’Italia da affidare alle nuove generazioni”.

L’iniziativa è stata sostenuta dal Lions Club “Albenga Host” nella persona del Presidente Teresiano De Franceschi e da Giovanni Carbone PDG Referente Distrettuale del Tricolore, che hanno sottolineato come il “Tricolore rappresenti un cosa importante e preziosa perché simbolo di una nazione” – “Avere dei valori e degli ideali – ha ricordato Teresiano rivolgendosi ai ragazzi ” può farvi diventare persone migliori”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.