IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Castagneti di Calizzano da salvare, i “segreti” del polo agrotecnico di Albenga

Svelate dal Cersaa di Albenga le tecniche di lotta biologica al cinipide

Calizzano. Due appuntamenti concludono l’attività divulgativa del polo agrotecnico camerale di Albenga (CeRSAA). Il primo è in calendario per questo pomeriggio, a Calizzano, presso l’azienda agricola Le Giaire di Calizzano.

Appuntamento alle 14,30 con il direttore del Centro camerale di Sperimentazione e Assistenza Agricola, Giovanni Minuto, che focalizzerà il suo intervento sul recupero dei castagneti e dei boschi a dominanza di castagno. L’attività svolta dal CeRSAA in questo campo rientra nel progetto “Pronut” del piano di sviluppo rurale della Regione Liguria. Il dottor Minuto illustrerà tra l’altro le tecniche di lotta biologica al cinipide del castagno, le tecniche di recupero fitosanitario e strutturale dei castagneti e le tecniche per realizzare gli impianti di ripopolamento naturale.

Lunedì 30, ancora Giovanni Minuto sarà protagonista a Genova, presso la sede Coldiretti di via XX Settembre 21, alle 16,30, di un incontro con i produttori olivicoli sul tema dello smaltimento, attraverso la fitodepurazione, dei sottoprodotti dell’industria olearia. La fitodepurazione permette l’abbattimento del contenuto in polifenoli e altre sostanze inquinanti presenti nelle acque di vegetazione. I risultati dell’attività sperimentale e dimostrativa condotta nel periodo 2013-2015 ha permesso di dimostrare la possibilità di riutilizzare il prodotto della fitodepurazione acque di irrigazione e fertirrigazione.

Nel corso dell’incontro verranno illustrati i risultati finali del progetto dimostrativo  realizzato dal CeRSAA e verranno discusse le possibilità applicative del sistema.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.