IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Campionati nazionali giovanili: Andrea Filadelli due volte sul podio

Si è conclusa con un bilancio positivo l'esperienza dell'Idea Sport di Albenga

Albenga. Dopo le ragazze, in acqua i maschi. Ai recenti campionati nazionali giovanili di nuoto, svoltisi a Riccione da lunedì 23 a mercoledì 25 marzo, i portacolori dell’Idea Sport di Albenga hanno onorato l’impegno.

Due gli atleti ingauni ai blocchi di partenza: Alessandro Cuttaia, classe 2000, che, reduce da una frattura, non è riuscito ad esprimere al meglio il proprio potenziale ed il compagno Andrea Filadelli, classe 2001.

Filadelli, pur all’esordio in una manifestazione nazionale, è andato oltre le aspettative salendo due volte sul podio: terzo posto nei 200 e nei 400 misti; ha poi sfiorato il poker con due quarti posti nei 400 e nei 1500 stile libero, a pochissimi decimi dal podio.

Notevoli le prestazioni cronometriche espresse dal giovane atleta di Cisano sul Neva, che lo mettono in luce nel panorama nazionale giovanile.

In sintesi, in questa edizione dei campionati nazionali giovanili il bilancio dell’Idea Sport di Albenga è stato ampiamente positivo. La società ingauna continua a produrre giovani talenti.

Sette le medaglie vinte tra il settore femminile e quello maschile: con un oro, tre argenti e tre bronzi, la squadra di via Amalfi si conferma una realtà anche oltre i confini regionali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.