IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio a 5, Serie D: Città di Finale terzo, Boissano a metà classifica

Priamar "B" e Albenga viaggiano nelle retrovie

Finale Ligure. Giro di boa appena superato e pochi verdetti definitivi: in questo modo si possono riassumere i due gironi della Serie D maschile del calcio a 5 in Liguria. Se l’Imperia guida il suo girone con sette punti di vantaggio, Athletic e Casarza Ligure si dividono la testa della classifica: ad accomunare le tre squadre sono, oltre alla posizione, i punti conquistati, ben 31, con le dirette inseguitrici che non raggiungono i 25.

Il girone di Chiavari, che vede impegnate anche molte genovesi, compresa la squadra “B” del Città Giardino, è dominato da Athletic Calcio a 5 e Casarza Ligure: i 31 punti, però, per i genovesi significano qualcosa in più, considerando che devono ancora recuperare due incontri e che non sono mai stati sconfitti: 89 i gol messi a segno, contro i 45 subiti, una differenza reti che li premia anche rispetto al Casarza, meno prolifico con le 69 reti messe a segno.

Nell’ultimo turno, però, il pareggio tra Athletic e Ligorna ha consentito un aggancio in vetta, grazie alla vittoria del Casarza contro il Marassi Quezzi, terzo in classifica; non tutto è ancora deciso, quindi, e qualcosa potrà ancora cambiare nelle nove giornate che ci separano dalla conclusione, soprattutto con lo scontro al vertice, fissato per il 23 marzo.

Marassi Quezzi, Molassana Boero e Borgo Rapallo duellano per le posizioni di rincalzo, rispettivamente a quota 24, 22 e 21 punti: in quest’ultimo turno solo il Molassana è riuscito a strappare punti sul campo, grazie alla vittoria casalinga sulla Sammargheritese, un sofferto 4-3 che vale oro e la possibilità di restare in corsa.

L’altro girone, incentrato sulla Riviera, è dominato dall’Imperia: 81 reti messe a segno, solo 42 subite, 31 punti in dodici gare sono il segnale di un ritmo insostenibile, confermato dalla travolgente vittoria per 10-0 contro il Camporosso, una gara a senso unico.

A inseguire Atletico San Lorenzo e Città di Finale, con 24 e 23 punti, seguite dal Perinaldo, fermo a 20 punti. L’Atletico ha sconfitto in casa la squadra B del Priamar, guidata da mister Fabrizio Giammusso, che ben si sta difendendo nel campionato, con una settima piazza non distante dai primi cinque posti della classifica. I finalesi, invece, hanno subito un arresto e il conseguente sorpasso, fermati sul 5-5 dall’Albenga, penultima della graduatoria. Il Perinaldo, capace di vincere il match contro l’Arenzano con un netto 4-1, ne ha così approfittato, avvicinandosi alle compagini in lotta per le piazze d’onore.

La classifica del girone Imperia: Imperia 31, Atletico San Lorenzo 24, Città di Finale 23, Perinaldo 20, Boissano Futsal 18, Arenzano “B” 16, Priamar “B” 13, Airole 13, Albenga 10, Camporosso 5.

La classifica del girone Chiavari: Athletic Calcio a 5 31, Casarza Ligure 31, Marassi Quezzi 24, Molassana Boero 22, Borgo Rapallo 21, Città Giardino “B” 18, Ligorna 16, Val d’Aveto 14, Cornia 13, Sammargheritese 11, Carvai 0.

Andrea Bosio

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.