IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Borghetto, la rotatoria davanti all’ex oleificio a carico di privati

Borghetto Santo Spirito. Prosegue l’iter burocratico per la costruzione della rotatoria definitiva sulla via Aurelia nei pressi dell’ex oleificio Roveraro a Borghetto. L’amministrazione di Gianni Gandolfo sta lavorando per realizzarla a costo zero grazie agli oneri di urbanizzazione a carico di un privato che sta portando avanti interventi sul territorio cittadino.

Attualmente (ma la situazione permane da anni) la rotatoria è costituita da new-jersey di plastica. Mesi fa il Comune aveva chiesto ad Anas (che ha competenza sulla viabilità del tratto di via Aurelia di competenza borghettina) le autorizzazioni necessarie a dare il via alla costruzione del rondò. Anas si era detta disponibile a dare il via libera a patto che l’amministrazione invertisse il senso unico di marcia di via Viglieri, la cui estremità affaccia proprio sulla rotatoria e che prima poteva essere percorsa soltanto in direzione levante-ponente.

Ciò perché le traiettorie dei veicoli che uscivano dalla rotatoria sull’Aurelia e imboccavano la strada erano “troppo rettilinee” e non del tutto a norma: se il Comune non avesse ottemperato, Anas non avrebbe potuto concedere il nulla osta alla realizzazione della rotatoria definitiva.

Da qui la scelta di invertire il senso di marcia della strada, con conseguenti “mugugni” da parte dei commercianti della zona.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.