IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bomba ad Albisola, vertice in Prefettura: riprende quota l’ipotesi evacuazione fotogallery

Per consentire di rimuovere le spolette di innesco sarà necessario sgomberare l'area

Albisola Superiore. La decisione finale arriverà al termine del vertice che si terrà questa mattina in Prefettura, ma stando alle ultime notizie trapelate sembra che durante le operazioni di spostamento della bomba ritrovata in via Torre del Capo ad Albisola Superiore, sarà comunque necessario evacuare la zona.

bomba albisola

Non si tratterà di una evacuazione “imponente” come sarebbe accaduto se la bomba fosse stata fatta brillare sul posto, ma in ogni caso sarà necessario istituire una “fascia di rispetto”:  prima di spostare la bomba, infatti, gli artificieri dovranno rimuovere le spolette di innesco dell’ordigno, e proprio questa operazione richiede che la zona a rischio sia evacuata.

Nell’incontro di questa mattina verrà quindi stabilito il raggio della “fascia di rispetto” necessaria a garantire la sicurezza dei cittadini, che in ogni caso sarà quindi ben inferiore a quanto temuto inizialmente.

Per lo spostamento la bomba verrà quasi certamente imbragata, caricata in un furgone e portata in una cava. L’operazione sarà condotta dagli artificieri del genio guastatori della Brigata Taurinense che ieri hanno effettuato un secondo sopralluogo nel terreno della villa di Marcello Galleano, il vicepresidente e direttore commerciale della Esi, dove il residuato bellico è stato trovato casualmente dai tecnici durante lo scavo per l’installazione di una piattaforma elevatrice. L’ordigno, che contiene 180 kg di tritolo, a quanto pare non rappresenta un pericolo immediato e potrà essere trasportato senza problemi in un posto più sicuro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.