IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Beach volley, finali del campionato italiano indoor a Spotorno: domani la presentazione in Regione

Si terranno da sabato 4 a lunedì 6 aprile al PalaBeach Village

Spotorno. Domani, mercoledì 1 aprile, alle ore 12, presso la Sala Auditorium della Regione Liguria in piazza De Ferrari a Genova, si terrà la conferenza stampa di presentazione delle finali del campionato italiano indoor di beach volley.

Parteciperanno alla conferenza l’assessore allo Sport della Regione Liguria, Matteo Rossi, la presidente regionale Fipav Anna Del Vigo, il presidente del PalaBeach Village Riccardo Zappaterra, sindaco e assessore allo Sport di Spotorno e il consigliere federale referente per il beach volley Fabio Galli.

Il Comune di Spotorno ha dimostrato, con alcune scelte importanti, una sensibilità particolare per lo sviluppo dell’aggregazione sociale, investendo sulla promozione dell’attività sportiva.

La riqualificazione del palazzetto dello sport comunale ha permesso il nascere di un progetto innovativo per la realizzazione di una struttura dedicata dodici mesi all’anno ad ogni attività sportiva, motoria e didattica praticabile sulla sabbia.

Due ampie tribune per 500 posti, 300 metri cubi di sabbia bianca, una superficie di 22 metri per 45, un parcheggio esterno, fanno del PalaBeach Village una delle strutture più importanti del territorio nazionale per questa tipologia di attività. Un vero tempio permanente per il beach volley, il foot volley, il beach soccer, il beach badminton, il beach tennis e molte altre discipline.

L’ultima grande sfida è l’organizzazione delle finali nazionali maschili e femminili del campionato italiano di beach volley indoor. Ad aprile, da sabato 4 a lunedì 6, Spotorno sarà teatro delle finali di un torneo di notevole importanza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.