IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Aquagol: 250 giovanissimi pallanuotisti al torneo regionale di Savona foto

Grande festa alla "Zanelli"

Savona. E’ stata soprattutto una grande festa della pallanuoto quella che ha animato la piscina “Zanelli” di Savona, dove ieri pomeriggio si è svolta la seconda giornata del torneo regionale aquagol, ora denominato Haba Waba.

La manifestazione, fortemente voluta dal Comitato regionale ligure della Federazione Italiana Nuoto, aveva come scopo la promozione della pallanuoto tra bambine e bambini nati tra il 2004 e il 2007.

Un obiettivo che è stato ampiamente raggiunto a Savona, dove più di 250 atleti di 25 squadre liguri hanno dato vita a cinque ore intense di pallanuoto e divertimento.

La piscina da cinquanta metri è stata divisa in quattro campi gara dove si è giocato contemporaneamente, mentre gli incontri sono stati arbitrati dagli allenatori delle squadre partecipanti.

La Rari Nantes Savona ha schierato tre squadre. La Rari 2004 era composta da Bragantini, Brando, Briano, Casanova, Felline, Galleano, Di Murro, Urbinati, Valenza, Zucconi; allenatore Alex Patchaliev.

La Rari 2005 ha visto in acqua Biggio, Di Piano, Gastaldello, Lanzetta, Passalacqua, Polidoro, Severino; allenatore Alex Patchaliev.

Per la Rari 2006 hanno giocato Arco, Botto, Caprioli, Caria, De Vincenti, Franzoni, Grillo, Maio, Mantovani, Merkaj, Onofrietti, Serafini, Vivaldo; allenatore Nicolò Zerilli.

Queste le altre formazioni partecipanti: Bogliasco (2 squadre); Camogli (2 squadre); Lavagna (1 squadra); Imperia (2 squadre); Arenzano (2 squadre); C.N. Sestri (1 squadra); Sturla (1 squadra); Quinto (2 squadre); Crocera (1 squadra); Andrea Doria (1 squadra); Nuotatori Genovesi (2 squadre); Anpi Molassana (2 squadre); Acquatica Torino (2 squadre); Chiavari (1 squadra).

Nelle foto: la piscina “Zanelli” suddivisa nei quattro campi gara e la Rari 2004.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.