IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Anche il sindaco di Zuccarello sul palco alla manifestazione di Roma della Lega: “Renzi ci umilia, Salvini ci dà spazio” foto

Zuccarello. C’era anche Stefano Mai, sindaco di Zuccarello ed ex consigliere provinciale capogruppo, sul palco di Piazza del Popolo a Roma alla manifestazione di ieri di Lega Nord e Casapound, con Salvini e una trentina di sindaci.

“Ho provato nuovamente una grande emozione – racconta Mai – come quella provata sul palco di Piazza Duomo dello scorso ottobre. Matteo, quello giusto, dà sempre spazio ai suoi sindaci che definisce i veri baluardi della democrazia e difensori dei diritti dei cittadini. Al contrario di ciò che fa Renzi che quotidianamente ci umilia ritenendoci solamente esattori al suo servizio”.

“Molti i rappresentanti della società civile che si sono avvicendati sul palco – prosegue il sindaco di Zuccarello – rappresentanti di pescatori, genitori separati, studenti, esodati, agricoltori ma anche medici e rappresentanti delle forze dell’ordine. Insomma spazio per tutti, in una piazza davvero gremita ma soprattutto ben educata”.

Presenti in Piazza anche il segretario nazionale Sonia Viale, il segretario organizzativo Paolo Ardenti, i “savonesi” Rosy Guarnieri, Andrea Bronda, Cristina Porro, Piero Rocca e tanti militanti albenganesi. Mentre sul palco, al fianco di Salvini, c’era anche Edoardo Rixi, candidato “in pectore” alla presidenza della Regione Liguria. “Oggi abbiamo dimostrato una grande forza e compattezza – conclude Mai – quella necessaria per affrontare le elezioni regionali e deburlandizzare finalmente la Liguria. Facciamolo per noi, facciamolo per il futuro dei territori e dei nostri figli”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.