IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, viaggia senza biglietto e prende i controllori a cazzotti: arrestato

Albenga. Voleva viaggiare sul bus senza pagare il biglietto e quando i controllori gli hanno chiesto di esibire il “titolo di viaggio” lui per tutta risposta li ha presi a cazzotti.

E’ successo intorno alle sei di ieri sera in via Piave ad Albenga. Protagonista un italiano di 29 anni, B.G., con precedenti penali.

L’uomo è salito su un autobus della linea Andora-Pietra Ligure. Nel corso del viaggio, due controllori di Tpl gli si sono avvicinati e gli hanno chiesto di esibire il biglietto, che però il ragazzo non aveva. Quando i due addetti si sono apprestati a elevargli una multa, lui per tutta risposta li ha aggrediti prendendoli a pugni.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che lo hanno arrestato. I controllori sono a tutti gli effetti dei pubblici ufficiali, quindi per il 29enne l’accusa è di resistenza e lesioni.

Questa mattina in tribunale a Savona il processo per direttissima. I due controllori hanno riportato ferite per 5 giorni di prognosi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da yogsototh

    ogni tanto fa anche piacere vedere che è un’italiano se no alla fine passiamo per santi….