IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, polemica sul bando affitti.L’assessore Vespo replica a Ciangherotti: “Parlano i dati, già 230 richieste”

Albenga. Oltre 230 moduli per le domande di contributo per l’affitto richieste dai cittadini.  L’assessore alle Politiche Sociali del Comune di Albenga, Simona Vespo, afferma: “Per replicare alle accuse del consigliere di minoranza Ciangherotti, che lamenta la mancata comunicazione e diffusione del bando contributo-affitti e per smontare la falsità delle sue affermazioni non servono le parole, bastano i dati”.

“Dice il vero il consigliere quando afferma che i contributi non venivano erogati a sostegno degli affitti dal comune di Albenga dal 2011 e quindi devo prendere atto che è l’invidia che lo fa parlare, poiché a fronte di zero euro erogati dopo quell’anno, quando lui era assessore, l’amministrazione Cangiano è invece riuscita, grazie alla Regione, ad ottenere per i cittadini di Albenga che ne faranno domanda e che posseggono tutti i requisiti richiesti, oltre 66.000 euro” aggiunge Simona Vespo.

“La cifra di 500 euro è riferita al “contributo teorico” che corrisponde al 40% del canone annuale, rapportato al numero d mensilità effettivamente sostenute, secondo le disposizioni, criteri attuativi fissati dalla Regione. In un momento così difficile e di crisi definire burla o elemosina un aiuto per gli affitti è deplorevole, quanto la sua mania di protagonismo che pare non avere limiti”.

“Inoltre, pur non dovendomi giustificare la mia assenza in giunta del 5 marzo era motivata da un impegno legato alla mia funzione che per delicatezza e privacy della persona seguita, non intendo divulgare. Ma la squadra ha saputo lavorare benissimo. Il consigliere ha sbagliato bersaglio, considerato che le politiche abitative non rientrano nelle deleghe dell’assessore Rambaudi, ma bensì dell’assessore Giovanni Boitano. Per il ruolo che ricopre come amministratore locale e provinciale è molto grave che faccia delle affermazioni così poco responsabili e non corrispondenti alla verità” conclude l’assessore albenganese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da lunar83

    Scusate ma Ciangherotti paga qualcuno per pubblicare continuamente i suoi deliri? Ma ad Albenga chi lo sostiene c’ è o ci fa?no mi piacerebbe capire…assurdo.