IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, Massimo Polidoro presenta a Palazzo Oddo il suo thriller “Il passato è una bestia feroce”

Albenga. Prosegue la rassegna di “Libri a Palazzo”, la rassegna libraria grazie alla collaborazione tra Fondazione Gian Maria Oddi, il giornalista Cristiano Bosco e l’agenzia MWay Communication di Mattia Righello. Dopo il successo delle prime date, che hanno visto gli autori nazionali Davide Maria de Luca, Giovanni Giaccone, Marco Cubeddu e Roberto Tallei presentare i loro volumi sotto le torri, sabato alle 17.30 le sale espositive di Palazzo Oddo in via Roma ospiteranno un “big” della scena giornalistica e letteraria nazionale che farà tappa in esclusiva in terra ingauna nel corso del suo tour di presentazioni del suo nuovo best seller. Massimo Polidoro, scrittore, giornalista, “l’esploratore dell’insolito”, segretario nazionale del Cicap di Piero Angela, sarà in terra ingauna per presentare il suo nuovissimo libro “Il passato è una bestia feroce” (2015, ediz. Piemme), il suo primo thriller. A dialogare con l’autore il giornalista Cristiano Bosco.

L’iniziativa gode del patrocinio del Comune di Albenga ed è realizzata con la partecipazione del gruppo Facebook “Sei di Albenga se”, della Norcinoteca “Re Carciofo” e della Libreria San Michele di Albenga.

La sinossi: sono passati trentatré anni da quando Monica Ferreri, una bambina, è scomparsa senza lasciare traccia. Da allora, quasi tutti l’hanno dimenticata. È una misteriosa lettera, scritta da Monica la sera prima di sparire e ritrovata oggi, a risvegliare l’inquietudine di un mistero mai risolto. A riceverla è Bruno Jordan, cronista di successo della rivista Krimen, quarantenne in crisi e, tanto tempo prima, compagno di scuola e amico speciale di Monica. Quella lettera rappresenta il pretesto che serve a Jordan per allontanarsi da Milano, da una redazione dove si sente soffocare, dall’ennesima fidanzata che lo ha lasciato in malo modo e, soprattutto, dalle minacce di alcuni malavitosi che lo hanno preso di mira a causa di una delle sue inchieste scomode. Con l’aiuto di Costanza Piras, giovane ma risoluta donna maresciallo, Jordan ritorna sui luoghi dell’infanzia per indagare sulla fine di Monica. E più va a fondo, più quello che scopre si fa spaventoso, facendogli capire troppo tardi che il passato è come una bestia feroce che forse sarebbe meglio non risvegliare.

Massimo Polidoro, scrittore e giornalista, è considerato uno dei maggiori esperti internazionali nel campo del mistero e della psicologia dell’insolito. Conduttore e consulente scientifico di trasmissioni televisive di successo, è autore, tra gli altri, di Enigmi e misteri della storia e di Rivelazioni. Ha fatto dell’indagine sui misteri la sua professione. Autore da oltre 300 mila copie vendute, esordisce con un thriller adrenalinico da leggere tutto d’un fiato: “Il passato è una bestia feroce”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.