IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, i Fieui di Caruggi stanno con i leoni e “non escludono” l’intervento di Striscia foto

Albenga. Iniziata un po’ in sordina, la battaglia per avere Piazza dei Leoni sgombra dalle auto sta raggiungendo ormai livelli piuttosto accesi, coinvolgendo un numero sempre crescente di cittadini e non solo. Infatti anche artisti, personaggi pubblici, musicisti cominciano a diffondere le loro foto con l’hastag #iostoconileoni.

Oltre alle numerosissime adesioni individuali, familiari e di gruppo sono scese in campo associazioni impegnate nella tutela dell’immagine della città, e in particolare del suo centro storico, prime fra tutte “Tra le torri” e “Vivailvicolo”. Ed ora è la volta dei Fieui di Caruggi, che per testimoniare che il loro impegno è serio e duraturo sulla porta della loro caratteristica cantina in Vico del Collegio hanno fatto dipingere dall’artista sanremese Roberta Avidano un monello con tanto di fionda e la scritta “Io sto con i leoni”.

I Fieui non escludono inoltre l’intervento di un inviato di Striscia la Notizia per dare più risonanza possibile al problema. “Piazza dei Leoni è uno degli angoli più suggestivi di Albenga – commenta Gino Rapa – e vederlo ogni giorno ingombro di auto parcheggiate è uno spettacolo poco piacevole. Fino a qualche anno fa un cartello della Sovrintendenza vietava il parcheggio delle auto su tutta la piazza per chiunque, poi il cartello è stato rimosso e il luogo da scrigno di tesori artistici è divenuto un comodo parking in pieno centro”.

“L’Amministrazione Comunale si è impegnata a cercare una soluzione di compromesso con la Curia Vescovile, proprietaria dell’area – ricordano i ‘monelli’ – ma forse basterebbe un po’ di buonsenso e di amore per la città. Infatti le auto posteggiano proprio su un raro esempio di riseu ligure (pavimentazione a ciottoli) , rovinandolo forse irrimediabilmente”.

In occasione del premio Fionda 2015 a Fiorella Mannoia i fieui promettono un intervento a favore di Piazza dei leoni dal palco del Teatro Ambra.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.