IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga è la “Città europea dello sport” 2016. Cangiano: “Premiati i nostri sforzi” foto

Albenga. “E’ con onore che dichiariamo Albenga Città dello Sport 2016”. Con queste parole si apre la comunicazione ufficiale del Presidente Aces Europa, Hugo Alonso inviata al sindaco Giorgio Cangiano e con cui la “città delle torri” viene dichiarata “Città Europea dello Sport 2016”.

“E’ una bella notizia per la città e premia gli sforzi che stiamo compiendo per creare le migliori condizioni delle strutture dove i nostri ragazzi praticano le varie discipline sportive – commenta con soddisfazione Cangiano – Abbiamo recentemente operato molti interventi di manutenzione nei vari impianti sportivi, il 10 maggio avremo la Grande Partenza del Giro d’Italia e nel 2016 saremo Città Europea dello Sport. Sono soddisfatto perché queste iniziative daranno grande visibilità alla città di Albenga e possono rappresentare un volano per la ripresa dell’economia del comprensorio”.

Aggiunge l’assessore allo sport Riccardo Tomatis: “La Commissione in trasferta ad Albenga ha apprezzato molto i lavori di manutenzione degli impianti sportivi che la nostra amministrazione ha eseguito recentemente. In particolare la rimessa in funzione della tensostruttura in regione Campolau, che con un investimento relativamente modesto ha permesso a numerosi atleti di avere una sede dove allenarsi. Inoltre, da esperti dello sport hanno valutato molto positivamente l’altezza degli impianti come il Palamarco ed il Palaleca, requisito fondamentale per poter praticare alcune discipline sportive a livello agonistico”.

A marzo la commissione aveva visitato la città. Nella lettera di accompagnamento della comunicazione sono spiegate le motivazioni della scelta: “Ci congratuliamo del titolo in quanto la vostra città è un perfetto esempio dello sport mirato a tutti, come strumento di salute, integrazione, educazione e rispetto, che sono gli obiettivi principali di Aces Europe. Avete anche sviluppato una politica dello sport esemplare, con centri, programmi ed attività. Per questo motivo, vi invitiamo al prossimo gala di premiazione Aces Europe, il 18 novembre al parlamento europeo di Bruxelles”.

E’ attesa una grande folla: “Più di 400 persone saranno presenti alla cerimonia: membri del parlamento europeo, ministri, sindaci e varie autorità. Torino 2015 consegnerà il titolo di Capitale Europea dello Sport 2016 a Praga 2016 in gran cerimonia. Inoltre, tutte le città, paesi e comunità premiate riceveranno il loro titolo e bandiera per il 2016. Saranno anche presente l’egregia sindaco di Praga Capitale dello Sport 2016 e comunicheremo inoltre la Capitale Europea dello Sport 2019. Questa sarà la perfetta opportunità per scambiare esperienze ed interagire con le municipalità che ospiteranno il titolo l’anno prossimo. Da questo momento in poi la vostra città è membro della famiglia Aces Europe.Vi ringraziamo in anticipo per la collaborazione e attendiamo di darvi il benvenuto a Bruxelles il 18 novembre”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da hadrianus

    La premiata ditta moralista ” ciangarosalia ” avrà bisogno una cura contro il mal di fegato provocato dall’invidia