IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, al Teatro Ambra arrivano Marco Columbro e Gaia De Laurentis

Gli organizzatori:“Abbiamo scelto una commedia che è stata considerata la migliore, fra tutte quelle a due personaggi, che hanno inondato le scene di Broadway"

Albenga. Tutto pronto ad Albenga per vedere sul palco del Teatro Ambra la commedia interpretata da Marco Columbro e Gaia De Laurentis. Domani sera, alle 21,  andrà in scena “Alla stessa ora il prossimo anno”, di Bernard Slade per la regia di Giovanni de Feudis. Continua così la rassegna organizzata dal Comune di Albenga, Assessorato alla Cultura, con la Direzione Artistica della Teatro Ingaunia, diretta dall’attore Mario Mesiano.

“Per il quinto appuntamento abbiamo scelto una commedia che è stata considerata la migliore, fra tutte quelle a due personaggi, che hanno inondato le scene di Broadway – afferma Mesiano – il fatto che venga rappresentata in tutto il mondo da 40 anni è la prova del grande successo dell’opera di Bernard Slade, ed avere come interpreti Marco Columbro e Gaia De Laurentis è un ulteriore garanzia per la qualità dello spettacolo”.

Alla stessa ora il prossimo anno è stata prodotta per la prima volta nel 1975 ed è stata rappresentata per ben quattro anni consecutivi a Broadway. E’ forse la più famosa ed amata commedia romantica del ventesimo secolo.

La storia: George è fuori casa per lavoro. Doris è fuori casa per un ritiro spirituale. Sono al ristorante, lui la nota e le manda una bistecca. Si, certo, alle signore si mandano fiori ma quel ristorante è rinomato per le bistecche non per i fiori. Comunque i due finiscono in quella camera di motel californiano come per caso. Entrambi sposati con figli, entrambi benpensanti. La mattina dopo si ritrovano oppressi da un devastante senso di colpa. Tanto devastante che decidono di rivedersi. Il prossimo anno, lo stesso giorno, la stessa ora, stesso motel, stessa camera. E poi l’anno dopo, e poi l’anno dopo ancora. Anno dopo anno. Si sa come sono gli amanti, specie se si amano, ritengono se stessi e il loro amore il centro dell’universo. Là fuori scorre la storia, là fuori fanno la guerra, là fuori crollano idoli e ne sorgono di nuovi, là fuori muore la gente, ma là fuori…

La rassegna “AlbengAteatro2015” continua con gli ultimi due appuntamenti, martedì 17 marzo “Ladro di razza” con Massimo Dapporto, e lunedì 23 marzo “Questa sera cose turche” con Rossana Carretto, Pia Engleberth e Allessandra Sarno dirette da Enzino Iacchetti, che chiuderà l’edizione 2015.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.