IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio e sport, binomio vincente: bilancio positivo per l’intenso week end foto

Alassio. “È stato un fine settimana all’insegna dello sport, con una straordinaria affluenza di pubblico”. Così Simone Rossi, assessore allo Sport del Comune di Alassio, commenta il buon esito dell’ultimo fine settimana alassino, che ha visto la città in prima linea con numerose manifestazioni dedicate a diverse attività sportive.

Alassio è sempre più sinonimo di sport – aggiunge -. Non solo i campioni del calcio sul Muretto, evento che ci ha fatto fare un salto indietro nel tempo fino agli anni del Mundial, ma anche importanti iniziative legate ad altre attività, dalla Gran Fondo Muretto di Alassio, che ha visto la partecipazione di oltre settecento atleti, alla prima edizione di ‘ExpoDanz’Alassio’, due giorni di danza con scuole provenienti da tutto il nord Italia. Senza dimenticare, ovviamente, la festa per la promozione in Seconda Categoria della squadra Alassio FC e il risultato conseguito dall’alassino Gianluca Rattenni, laureatosi campione d’Italia di petanque. Eventi che danno lustro alla nostra città, con conseguenti ricadute positive in termini di turismo”.

Nel corso di sabato 28 e domenica 29, la città ha ospitato i campioni del mondo Ivano Bordon, Gianpiero Marini e Pietro Vierchowod che, assieme a Mariella Scirea, Roberto Bettega e Gianni Vasino hanno messo la propria firma sulla piastrella del Muretto.

Nello stesso week end, in un PalaRavizza gremito, si è svolta la prima edizione di “ExpoDanz’Alassio”, a cura di PGS Albatros Alassio. Domenica mattina, mountain bike protagonista assoluta con la Gran Fondo Muretto di Alassio, prima delle 13 tappe della Coppa Piemonte: con un tempo di 1h43’21″20 ha conquistato il traguardo Samuele Porro (Silmax), vincitore per il secondo anno consecutivo della competizione; nel settore femminile ha vinto Costanza Fasolis (Lee Cougan), con un tempo di 2 ore e 20 minuti (2h19’56″50).

Festeggiamenti anche per altri due alassini doc, nel campo delle bocce: Gianluca Rattenni, già campione del mondo, il quale, reduce dal trionfo in Coppa Europa lo scorso ottobre, per il quarto anno consecutivo ha vinto, con la Taggese, formazione in cui milita, il campionato nella massima serie di petanque. Sua sorella Jessica Rattenni, classe 1994, stella internazionale della disciplina, ha vinto il campionato di società di Serie B femminile con la Bocciofila Pontedassio e conquistato la promozione in Serie A.

“Un ringraziamento a tutte le associazioni che, con il loro impegno, hanno reso possibile la buona riuscita di tutti gli eventi svoltisi sul territorio, e congratulazioni agli alassini che, in Italia e nel Mondo, portano alto il nome della nostra città“, conclude l’assessore Rossi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.