IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La foto dei Lettori di IVG.it

Agnelli per Pasqua, ecco come vengono uccisi. Giusta tradizione o rito crudele?

Più informazioni su

Sono oltre 17.770 le firme raccolte dalla petizione supportata da Enpa aperta su Firmiamo.it che chiede la fine della macellazione e del maltrattamento degli agnelli in occasione della Pasqua.

“Una vera e propria carneficina – accusano gli animalisti – che nel 2014 ha portato al mattatoio 2,2 milioni di animali tra agnelli e agnelloni. Le vittime sono cuccioli tra i 30 e i 40 giorni di vita, strappati prematuramente alle loro madri dopo una gravidanza di 5 mesi regolata in modo tale da poterli uccidere quando pesano circa una decina di chili”. “La pratica della macellazione è assolutamente atroce – racconta la petizione – gli agnelli vengono legati insieme per le zampe e appesi, issati a testa in giù, storditi con una carica di corrente elettrica e sgozzati”.

D’altro canto in molti reputano eccessive queste polemiche: in fondo imbandire le tavole con l’agnello in occasione della ricorrenza religiosa della Pasqua è una tradizione antica. Tu che ne pensi, giusto o sbagliato rispettarla? Facci sapere le tue motivazioni nei commenti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.