IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ad Albenga arriva Erasmo D’Angelis, Cangiano: “Speriamo in risposte sui finanziamenti post-alluvione”

Il responsabile della struttura di missione contro il dissesto idrogeologico incontrerà i sindaci del comprensorio e le associazioni di categoria

Albenga. Sabato 14 marzo alle ore 11, accompagnato dall’assessore regionale Raffaella Paita, dall’onorevole Franco Vazio e dal presidente della regione Liguria Claudio Burlando, verrà ad Albenga Erasmo d’Angelis, nominato dal Presidente del Consiglio Renzi responsabile della struttura di missione contro il dissesto idrogeologico e per lo sviluppo delle infrastrutture idriche #italiasicura.

“E’ un incontro che rappresenta un’importante occasione – commenta il sindaco Giorgio Cangiano – per avere delle informazioni e degli aggiornamenti rispetto alle legittime richieste avanzate dal nostro comprensorio, duramente colpito dagli eventi alluvionali del novembre 2014, e dimostra la grande attenzione delle Istituzioni verso il nostro territorio”.

L’Incontro avrà luogo presso la Sala Consigliare del comune di Albenga , sarà di natura tecnica e potrebbe rappresentare la svolta portatrice di buone notizie in tema di accesso ai finanziamenti governativi che garantirebbero la messa in sicurezza del territorio della piana di Albenga coinvolto dagli eventi alluvionali di novembre. Ad attendere Erasmo d’Angelis saranno una ventina di sindaci del comprensorio ed entroterra e tutte le associazioni di categoria delle attività produttive.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.