IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio, Carparelli “mostruoso” stende lo Speranza. Alle spalle del Millesimo vince solo il Città di Finale risultati

Savona. Se hai una spider viaggi a 100 all’ora; se hai un’utilitaria puoi solo accontentarti di viaggiare ad andature più ridotte con mete meno ambiziose.

In un campionato già (quasi) chiuso per quanto riguarda la vittoria finale, la lotta per le posizioni che garantiranno i play off, invece, è apertissima.

Questo il verdetto della prima giornata di ritorno, la quattordicesima complessiva, nella quale il Millesimo di mister Cordiale soffre ma si conferma un rullo compressore.

Alle sue spalle vince il Città di Finale mentre le altre inseguitrici rallentano ulteriormente con ben 9 squadre racchiuse in soli 6 punti.

Nonostante le assenze accusate alla vigilia dal tecnico valligiano, il Millesimo non si smentisce e batte (3 a 0) lo Speranza trascinato da quel campione, in qualsiasi categoria, che porta il nome di Marco Carparelli autore di una tripletta.

L’ex bomber del Genoa non conosce soste e, per gli avversari, non c’è scampo. Alla fine anche lo Speranza si deve arrendere alla forza d’urto del bomber valbormidese.

Se il Millesimo sembra già lanciato verso una promozione che potrebbe arrivare con largo anticipo, alle sue spalle il Città di Finale sembra la migliore tra le “normali”. I finalesi di Zanardini fermano (1 a 0) la corsa del Valleggia di mister Musso mettendo già ora una serie ipoteca sulla partecipazione ai play off.

Alle spalle dei finalesi, infatti, l’andatura è tutt’altro che veloce.

Detto della sconfitta dello Speranza, in terza posizione rimane solitaria la Nolese di mister Tamburini.

I nolesi, però, dopo essere tornati alla vittoria sette giorni fa contro il Mallare, non vanno oltre il pareggio (1 a 1) contro un buon Borgio Verezzi.

Un risultato tutt’altro che negativo per la terza forza del campionato che ha schierato in porta Davide Luca, un attaccante, viste le assenze di Tamburini, infortunato, e di Fontana colpito da un lutto nelle ultime ore.

La rete che consegna ai nolesi il terzo posto solitario è di Usai al 34′; il pareggio ospite arriva “solo” in pieno recupero grazie a Tassisto quando forse mister Tamburini aveva fatto la bocca ad una vittoria che sarebbe stata pesantissima.

Se la Nolese deve accontentarsi del pareggio, fanno anche peggio Borghetto e Letimbro. Appaiati alla vigilia in quinta posizione, perdono entrambe ma rimangono, complici i risultati negativi delle altre inseguitrici, sull’ultima piazza buona per accedere agli spareggi promozione.

La sorpresa più grande arriva dal Borghetto Progetto Calcio fermato a domicilio dal fanalino di coda Plodio. I valbormidesi che prima della giornata odierna avevano realizzato solo 7 reti ne fanno addirittura 3 in novanta minuti tornando a casa con una vittoria (3 a 2) sulla quale alla vigilia nemmeno il più ottimista dei supporter del Plodio avrebbe scommesso.

Reduce alla sconfitta casalinga della scorsa settimana con il Borgio Verezzi, la Letimbro di mister Roso si conferma in un momento negativo e deve inchinarsi ancora una volta.

L’Aurora calcio espugna (2 a 1) il campo dei savonesi e si porta a solo una lunghezza di distanza dai rivali di giornata. Per i padroni di casa, la rete della bandiera è di Vanara.

Scontro salvezza tra Mallare e Bardineto. Le due squadre, invischiate nelle zone paludose della classifica, danno vita ad una partita che, alla fine, premia i padroni di casa. Due a uno il risultato finale per il Mallare.

Vittoria casalinga, infine, per la Priamar Liguria (1 a 0) ai danni del San Filippo Neri Albenga.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.