IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, nuovo Codice Etico per “Il Faggio”: “Controlli e tutele per pazienti e operatori” fotogallery

Savona. Nella sala Sibilla del Priamar di Savona è stato presentato dalla cooperativa “Il Faggio” il nuovo Codice Etico, nato dopo un anno di lavoro per dare maggiore tutela a tutti i pazienti e gli operatori, anche in relazione a quanto accaduto alla Rsa Vada Sabatia di Vado Ligure.

cooperativa Faggio

Per la presidente della cooperativa Sara Pastorino: “Chiarezza e trasparenza e grazie al nuovo comitato avremo un organo di tutela e sorveglianza. Ci sono nomi di prestigio, competenza e professionalità al servizio della cooperativa”.

“E’ necessario vigilare sulle strutture e mai pensare che tutto vada bene, quindi il controllo ben venga se è a tutela del nostra attività e del nostro servizio” aggiunge.

Luisella Battaglia (professore ordinario di ‘Filosofia Morale’ e di ‘Bioetica’ all’Università degli Studi di Genova e nell’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli e membro del Comitato Nazionale della Bioetica), membro del nuovo comitato etico, afferma: “E’ importante garantire una funzione di formazione per la competenza etica e di promozione del dibattito, affrontando temi concreti sul fronte dei diritti dei pazienti e dei malati che hanno bisogno di assistenza”.

“Questo codice etico è un segnale importante, un momento di crescita culturale e civile” conclude la prof. Battaglia.

Tra gli altri membri del comitato il dott. Claudio Puppo, presidente nazionale ANGLAT, segretario Consulta Regione Liguria per la tutela dei diritti della Persona Handicappata; la Prof. Mariella lombardi, docente di Bioetica presso la Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale (sede di Torino) e componente del Consiglio di Presidenza del Centro di Bioetica, Torino; Fabio Bracco, medico cardiologo presso ospedale San Giuseppe di Cairo Montenotte, in qualità di rappresentante dei parenti.

Rimane da individuare un ulteriore componente appartenente all’ordine degli avvocati o al mondo della Magistratura che sarà individuato dal presidente del Comitato Etico successivamente al suo insediamento. Il presidente del Comitato sarà eletto alla prima assemblea dei membri che si riunirà la prossima settimana.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.