IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rievocazione Storica di Cosseria, sindaco duro col Club Ruote d’Epoca: “Non ci avete mai chiesto nulla” foto

Cosseria. E’ bagarre intorno alla 5° Rievocazione Storica Circuito Ciclistico di Cosseria, organizzata dal Club Ruote D’Epoca Valbormida e, da pochi giorni, ufficialmente “saltata”. La colpa, secondo gli organizzatori, era da imputare al comune di Cosseria, che non avrebbe mai risposto alla richiesta di partecipare all’organizzazione: una versione contestata dal sindaco, Roberto Molinaro, in una lettera indirizzata al Club.

“Abbiamo ricevuto in data 27 gennaio 2015 la Vostra lettera con la quale formalizzavate l’impossibilità di dare corso all’organizzazione dell’evento in oggetto – scrive il sindaco – in quanto, come lei asserisce, dal mese di settembre eravate in attesa di una risposta, mai pervenuta, circa la volontà dell’Amministrazione Comunale da me presieduta di partecipare all’organizzazione di tale manifestazione. Con la presente voglio ricordarLe che lei mai ha formalizzato a questa amministrazione tale intento, ne ha mai dato alcuna comunicazione riguardo al periodo di svolgimento ed alle modalità organizzative di tale manifestazione”.

“L’unica comunicazione, a protocollo, proveniente dal Vostro Club riguarda la manifestazione precedente, la 4ª, tenutasi dal 30 maggio al 1 giugno 2014 – continua Molinaro – Non era pertanto possibile darLe alcuna risposta formale, tantomeno sottoporre alla Giunta qualsiasi ipotesi di adesione”.

Molinari, però, non chiude la porta: “Questa amministrazione, a seguito di formale richiesta, potrà esaminare la possibilità di concedere il patrocinio gratuito senza oneri finanziari a carico di questa Amministrazione” è l’invito al Club, che ora dovrà decidere se tentare di “salvare” l’edizione 2015 della rievocazione o se alzare bandiera bianca.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.