IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Profughi e immigrazione, polemica ad Altare. Il sindaco Berruti: “C’è preoccupazione, sbagliato ospitarli in centro”

Altare. L’emergenza profughi ed il problema dell’immigrazione preoccupa Altare e molti suoi cittadini, anche alla luce dell’ultimo arrivo di 20 cittadini extracomunitari, ospitati in un ex albergo proprio nel centro del paese. Una scelta che non è stata digerita neanche dall’amministrazione comunale, che non è stata neppure interpellata per la dislocazione dei nuovi profughi in arrivo nella località valbormidese.

“Non ci hanno contatti e certamente avremo scelto per un’altra struttura, magari non nel centro: la cooperativa e i privati che hanno gestito l’accoglienza dei profughi non ci hanno coinvolto” afferma il sindaco di Altare Davide Berruti.

“Tengo a precisare che non ci sono mai stati problemi, tuttavia una certa preoccupazione dei cittadini è arrivata al Comune, che rimane in stretto contatto con la Prefettura e le autorità sanitarie per ogni evenienza” aggiunge.

“E’ chiaro che ad alcuni altaresi non fa piacere vedere continui controlli in centro paese, così come ribadisco il concetto che il nostro Comune non è adatto ad ospitare l’arrivo di profughi. Mi pare che ci sia stata una certa superficialità nel problema creando ora una situazione delicata” conclude il sindaco Berruti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da rapalino

    basta guardare la foto per capire che cosa stiamo mantenendo………….ormai non è più razzismo è necessità di sopravvivere a ciò che ci impongono………..

  2. Scritto da NoNickNoName

    ma quando vi rendere conto che viviamo in una dittatura di stampo mondialista, anti Italiana, anti popolare solo ed esclusivamente a favore del caos etnico e sociale per indebolire fino ad annullare ogni opposizione a quel che è il piano mondiale di lobbyes e veri e propri criminali come quelli della commissione trilaterale? un enorme miscuglio di popoli e persone disperate, senza radici, senza dignità, senza orgoglio….solo schiavi disperati e sottomessi. SVEGLIATEVI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!