IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Primarie Pd, un esercito “rosa” per Raffaella Paita: nel savonese la sostengono 50 amministratrici

Più informazioni su

Regione. Un vero e proprio movimento “rosa” a sostegno di Raffaella Paita. Da ponente a levante sono ben 128 le amministratrici che sostengono la candidatura di Raffaella Paita alle primarie di domenica in vista delle elezioni della prossima primavera. Un vero e proprio movimento che spera (e vuole) che l’attuale assessore alla protezione civile diventi il primo governatore donna della Regione.

“È il momento di una donna presidente della Liguria – dicono le sostenitrici – Sonio tanti i comuni liguri a Genova, Imperia, Savona e La Spezia dove è forte la rappresentanza di donne nelle istituzioni. Oggi è necessario più che mai che si prendano a riferimento i Comuni e le loro esperienze di buona amministrazione. Servono capacità, tenacia e responsabilità . Noi come amministratrici liguri l’11 gennaio voteremo alle primarie del centrosinistra e voteremo Raffaella Paita come candidata alla presidenza della Regione”.

Le ragioni sono diverse. “Raffaella Paita è giovane, è donna: rappresenta una grande opportunità per la Liguria, per una buona politica, anche per le donne. Ha dato prova di essere un’amministratrice capace, coniuga esperienza con freschezza, vivacità e coraggio di innovare. Ha un programma forte e di ampio respiro  che può far crescere la nostra regione nei prossimi anni. Conosce profondamente la Liguria, da ponente a levante. La ama e può renderla sempre più unita e forte. Abbiamo un’opportunità storica, per la  prima volta in Liguria: contribuire a far eleggere  una donna presidente”.

Nel savonese, sostengono Raffaella Paita Gianfranca Lionetti, Denise Aicardi, Eleonora Bertolotto, Patrizia Cordoni, Federica Moreno e Francesca Perronace di Toirano; Maria Grazia Oliva, Maria Clara Arecco e Silvia Confalonieri di Borghetto; Daniela Barlocco, Daniela Minetti e Stefania Pizzorno di Millesimo; Eliana Becchio, Mimma Brignone e Luigina Panizza di Magliolo; Clara Brichetto, Marilena Rosa, Deborah Rotelli e Delia Venerucci di Finale; Rita Olivari, Daniela De Falco e Giovanna Calabrò di Boissano; Emanuela Picasso, Eleonora Molineris, Liliane Plumerim, Simona Vespo e Camilla Vio di Albenga; Stefania Berretta di Carcare; Alice Bianchini di Bergeggi; Gabriella Boetto e Renata Mazza di Giustenice; Gabriella Ismarro e Maria Carla Calcaterra di Balestrino; Katia Ravera e Enrica Servetto di Orco Feglino; Eliana Fracchia di Roccavignale; Nadia Freccero e Giovanna Rolandi di Albisola Superiore; Sonia Garofalo e Brunella Marmetto di Borgio Verezzi; Mara Gusto e Katiuscia Giuria di Quiliano; Antonella Lodovisi di Albissola; Deborah Manzinio di Noli; Franca Mattiauda di Bardineto; Caterina Mordeglia di Celle; Giovanna Olivieri di Varazze; Ornella Ravera di Osiglia.

Chiudono l’elenco l’assessore regionale Lorena Rambaudi e il consigliere provinciale Sara Briozzo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Brian di Nazareth
    Scritto da Brian di Nazareth

    ..oppure meglio ancora indagate da qualche Procura

  2. Brian di Nazareth
    Scritto da Brian di Nazareth

    aspetta che me le segno tutte ‘ste qua..che poi me le ritrovo in qualche giunta di centrodestra

  3. sudor
    Scritto da sudor

    Visto il curriculum di questa signora, ancor più esiguo di quello di Burlando, vi sono buone probabilità del suo successo.

  4. Lele
    Scritto da Lele

    Anni che ce lo mettono in quel posto e si continua a votare PD.
    Ecco perchè l’Italia va male

  5. A lbenga
    Scritto da A lbenga

    che bluffff …delle albenganesi qui citate almeno due sono per Cofferati. Basta guardare le foto della serata per vederle sedute in primissima fila ad applaudire..
    Quindi, si presume che anche le altre elencate siano alquanto incerte..