IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prevenire i pericoli sul web, la campagna educativa della polizia fa tappa a Savona e Albisola

Savona. Toccherà anche Savona ed Albisola Superiore la campagna educativa itinerante “Una vita da social”. L’iniziativa, realizzata dalla Polizia di Stato in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ed il Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza, è alla sua seconda edizione ed è ripartita questa mattina da Piazza del Quirinale a Roma.

L’imponente campagna educativa si concentra sulla sensibilizzazione e prevenzione dei rischi e pericoli della Rete trattando i temi dei social network, del cyberbullismo, dell’adescamento online e l’importanza della sicurezza della privacy. “Una vita da social” arriverà in Provincia di Savona il 4 e il 5 febbraio quando sarà rispettivamente ad Albisola Superiore e Savona.

“E’ un progetto al passo con i tempi delle nuove generazioni che nel corso della 1^ edizione ha raccolto un grande consenso: gli operatori della Polizia Postale e delle Comunicazioni hanno incontrato circa 100.000 studenti nelle piazze e 400.000 nelle scuole, 15.000 genitori e 8.000 insegnanti per un totale di 1.800 Istituti scolastici, con 9.000 km percorsi e 42 città raggiunte sul territorio nonchè una pagina facebook con oltre 400.000 visualizzazioni settimanali sui temi della sicurezza online” spiegano dalla Questura di Savona.

L’iniziativa è supportata da numerose aziende come Facebook, Italiaonline, i portali Libero.it e Virgilio.it, Fastweb, FireEye, Google, H3G, Microsoft, Telecom Italia, Twitter, Norton by Symantec, Skuola.net, Vodafone, ind, Youtube, Scania, Continental, ItalWork e RDS 100% Grandi Successi “radio ufficiale dell’evento” che insieme alla Polizia di Stato lavorano ad un solo grande obiettivo: “fare in modo che i gravissimi episodi di cronaca culminati con il suicidio di alcuni adolescenti ed il dilagante fenomeno del cyberbullismo e di tutte le varie forme di prevaricazione connesse ad un uso distorto delle tecnologie, non avvengano più”.

Da Roma a Milano, passando quindi anche da Albisola Superiore e Savona, gli operatori della Polizia Postale e delle Aziende, attraverso un truck allestito con un’aula didattica, incontreranno studenti, genitori e insegnanti sui temi della sicurezza online con un linguaggio semplice ma esplicito, adatto a tutte le fasce di età.

Una vita da social sarà seguito e diffuso tramite il sito ufficiale della Polizia di Stato www.poliziadistato.it ed una pagina facebook dedicata all’evento e attraverso le quali si potranno seguire le varie tappe del tour.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.