IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Pluto e Shammy Day”, a Spotorno la prima edizione del cimento per cani: la fotogallery fotogallery

Più informazioni su

Spotorno. Cani in festa, tra un tuffo e una coccola. Scenario insolito e allegro alla Pluto Beach di Spotorno, dove questa mattina si è tenuta la prima edizione del “Pluto and Shammy Day”. Alle ore 11.00, in prossimità del secondo Molo, i quattrozampe si sono lanciati in acqua in un vero e proprio “cimento canino”, con la partecipazione dei cani dell’associazione “Dei dell’acqua”.

La giornata è proseguita in sala Convegni Palace, alle ore 15, con la presentazione del progetto “Spotorno Pet Friendly” e la consegna agli esercizi commerciali che hanno aderito del distributore di sacchetti per la raccolta di deiezioni, preceduta dai saluti del Vice Sindaco dei Ragazzi Virginia Rapa. A seguire la promozione del libro come “Crescere un cucciolo perfetto”.

Alle 16 è stata la volta della “Signora degli Animali” e subito dopo “Shammy incontra”, dove è stato illustrato come visitare il proprio quattro zampe a casa, a cura della dottoressa Elena Battaglia. Durante la giornata sono stati inoltre presentati i lavori degli alunni della scuola elementare di Spotorno, realizzati dopo la lettura di “Shammy racconta” e le foto della sfilata “Abbaiando sotto le stelle” dello scorso agosto.

“Spotorno ha da sempre a cuore il benessere degli animali – raccontano dal Comune – e già dalla scorsa estate è stato redatto un opuscolo in cui trovare tutte le informazioni per un sereno soggiorno con i propri amici a quattro zampe. Nella brochure, scaricabile anche dal sito del Comune, sono evidenziati tutti gli spazi e servizi che permettono agli ospiti e ai cittadini una civile e costruttiva convivenza con gli animali”.

“Già da alcuni anni il Comune si è dotato di un regolamento per la protezione degli animali – ricordano – Il Comune infatti promuove la cura e la presenza nel proprio territorio degli animali, quali essere viventi dotati di propria soggettività e sensibilità, in relazione alla loro natura ed indole, nonché dell’habitat, urbano o suburbano, in cui essi sono inseriti. Inoltre individua nella tutela degli animali uno strumento finalizzato al rispetto ed alla tolleranza verso tutti gli esseri viventi e in particolare verso le specie più deboli”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.