IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pistola clandestina e 35 grammi di hashish in casa: 23enne savonese patteggia

Savona. Nell’agosto scorso i carabinieri del Nucleo Investigativo di Savona lo avevano arrestato dopo averlo trovato in possesso di trentacinque grammi di hashish e una pistola clandestina calibro 6,35. Questa mattina, per quella vicenda, un savonese di 23 anni, F.B., assistito dall’avvocato Daniela Giaccardi, ha patteggiato un anno e quattro mesi di reclusione con la sospensione condizionale della pena.

Il suo arresto aveva preso le mosse da una perquisizione domiciliare effettuata dai militari nell’ambito di un’indagine coordinata dal pm Chiara Venturi. Dopo il ritrovamento dello stupefacente e dell’arma, inevitabilmente, per il giovane erano scattate le manette con l’accusa di detenzione di stupefacenti e della pistola clandestina con il relativo munizionamento.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.