IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Loano, Maria Celeste Fameli Mathieu brilla con la federazione francese di danza

Loano. E’ iniziata con u successo la stagione 2015 della scuola civica “Attimo Danza “di Loano. Ancora una volta Maria Celeste Fameli Mathieu, allieva della maestra Lorella Brondo, è arrivata sul podio del concorso della Confédération Nationale de Danse Italia tenutosi domenica al teatro Assioli di Correggio (Reggio Emilia).

Grande emozione per la giovane ballerina che ha dovuto esibirsi in una variazione imposta dal regolamento nella categoria “danza classica individuale”, un pezzo molto tecnico non semplice.

Che lei ha affrontato con tenacia e una grande tecnica in grado di superare anche le difficoltà: nel bel mezzo della sua esibizione la regia ha avuto qualche problema con l’audio e la musica di colpo è sparita. Nonostante tutto, Celeste ha continuato a danzare come se nulla fosse e ha portato a termine la propria performance. Tanto che la platea scoppia in un fragoroso applauso, nonostante fosse severamente vietato applaudire le esibizioni dei candidati in concorso.

Al termine, Celeste si è classifica prima all’unanimità, un premio speciale che va oltre al primo posto del podio in classica perché dato all’unanimità da tutti i membri della Giuria Internazionale.

“La gioia è stata grande – spiegano i membri della scuola e i suoi famigliari – Le abbiamo chiesto se si fosse agitata quando la musica si era interrotta e lei candidamente ha risposto di non essersene neppure accorta perché mentre danza lei la musica la sente dentro, non pensa ai passi ma si lascia trasportare. Come dice la presidentessa della scuola, Enza, ‘chi la danza la tiene nel cuore non può che trionfare'”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.