IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Loanese scomparso a Capo Berta, ancora nessuna traccia di Edoardo Rossi foto

Più informazioni su

Loano. Nessuna traccia ancora di Edoardo Rossi, il loanese scomparso ieri a Diano Marina, in provincia di Imperia. Le ricerche, proseguite nella notte, non hanno finora dato alcun esito.

A dare l’allarme sono stati, nel pomeriggio di ieri, gli agenti della polizia municipale e i carabinieri di Diano, che hanno segnalato ai vigili di Loano la presenza di un’auto lasciata con intralcio e in situazione “sospetta” nei pressi di Capo Berta. Da un controllo è risultato che la macchina, di colore bianco, apparteneva a Edoardo Rossi, residente nella zona nel primo entroterra della cittadina rivierasca: a quel punto sono scattate le ricerche, finora senza successo.

Nel frattempo emergono nuovi dettagli, grazie alle testimonianze di alcuni passanti: l’uomo è stato visto parcheggiare l’auto intorno alle 17.15, è sceso dalla vettura e si è diretto a piedi verso Diano Marina. Da allora, però, di lui si sono perse le tracce.

Edoardo Rossi, padre di un bimbo di 5 anni, è molto noto in paese sia per la sua attività (è tecnico informatico) che per la sua militanza nella Croce Bianca di Borghetto. E’ alto circa 1.85 m, è magro e ha i capelli scuri.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.