IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La fortuna volta ancora le spalle a El Shaarawy: frattura al metatarso, stagione finita?

Savona. Il suo Milan sta attraversando un brutto periodo: non vince in campionato dal 14 dicembre ed è precipitato in un anonimo centroclassifica. Lui se la passa ancora peggio: la sua stagione potrebbe essere già finita.

Stephan El Shaarawy, questa mattina, si è sottoposto ad Amsterdam ad una visita specialistica presso il professor Niek Van Dijk per valutare l’entità dell’infortunio riportato sabato sera nella partita contro la Lazio. L’esito degli esami è impietoso: il Faraone ha riportato la frattura composta alla base del quinto osso metatarsale del piede destro.

“La terapia che si è stabilita – rende noto l’A.C. Milan con un comunicato – è quella del trattamento conservativo. Per circa sei settimane El Shaarawy porterà un tutore e, dopo questo periodo, effettuerà ulteriori indagini mediche e visita di controllo, sempre con il professor Van Dijk, prima del ritorno all’attività fisica”.

Il 22enne savonese, alla sua quarta stagione nel Milan, quest’anno ha totalizzato 16 presenze con la maglia rossonera, segnando un gol.

Lo scorso anno giocò solamente 9 partite. Stephan rimase fermo a lungo a causa di un infortunio simile a quello di sabato. Infatti, nel settembre del 2013, si ruppe il quarto metatarso del piede sinistro. Dopo un paio di mesi tornò in campo, ma il suo rientro si rivelò affrettato. A seguito di alcune complicazioni, dovette restare fermo fino al termine dell’annata sportiva.

Alla luce del precedente, lo staff del Milan, c’è da scommetterci, sarà più cauto nel permettere al Faraone di tornare a calcare il rettangolo di gioco. Considerato che il campionato di Serie A terminerà il 31 maggio, ovvero tra quattro mesi, il rischio, nel caso la riabilitazione andasse per le lunghe, è di non vederlo più in campo nella stagione in corso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da mb

    Tranquillo che al Bahia ci puoi andare lo stesso…..

  2. Kevin Flynn
    Scritto da Kevin Flynn

    che sfiga…. :(