IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Befana vien… di corsa nella soleggiata mattina di Celle Ligure fotogallery

Celle Ligure. Ancora una volta il Centro Atletica Celle Ligure riesce a stupire, organizzando una manifestazione originale e di successo.

Il team del vulcanico presidente Angelo Marchese (oggi impegnato in più vesti, inclusa quella di befano gareggiante…) torna a proporsi con un’iniziativa che ha reso più allegra e simpatica la festività dell’Epifania della cittadina cellese.

La prima edizione della “Corsa della Befana” ha portato in dote una giornata perfetta sul piano climatico, soleggiata e con una temperatura più primaverile che invernale.

Particolare non da poco che ha favorito l’afflusso e la partecipazione di una cinquantina di concorrenti (tra questi, in maggioranza “locals”, da segnalare anche la presenza “foresta” di una decina di agguerriti rappresentanti dell’Atletica Savoia di Susa), molti dei quali, ligi al ferreo regolamento degli organizzatori, abbigliati in appositi costumi da Befana!

Gara agonistica con Gaia Tarsi e Francesco Rebagliati, giovani portacolori dell’Atletica Arcobaleno, che si impongono senza problemi.

Gara nella gara, quella dei travestimenti meglio riusciti. Flavio Bertuzzo (from Atletica Cairo) sbaraglia la concorrenza in campo maschile, dimostrandosi befano all’altezza della situazione. Molto bello, però, anche il costume di Franco Nardi, in arte “Nardik!”.

Tra le girls giudizio sicuramente più complicato per la giuria. Alla fine prevale la varazzina Eleonora Serra.

Tra le coppie non c’è storia. Il travestimento di Francesca Calcagno, ma soprattutto quello del consorte Francesco Casarino, merita una riga di “10”: applauditissimi.

Anche nella gara riservata agli Under 12 si è visto sano agonismo misto a… caccia alle caramelle! Vittoria per… Vittoria Saracco, su Tommaso Grella e Leonardo Marchese.

Al termine, come vuole la “legge” di Celle, mega rinfresco aperto anche al pubblico, con torte e chiacchere “home made”, targate Sporting Club Celle Pesca Sportiva e Protezione Civile Celle.

E, da parte degli organizzatori, la tentazione di lavorare (con un po’ più di tempo, visto che l’edizione 2015 è stata assemblata in una settimana) per una riproposta con i fiocchi, si spera non di neve, nel 2016.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. JackRusselTerrierSavona
    Scritto da JackRusselTerrierSavona

    Semplicemente avvilente!