IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imu sui terreni agricoli, Mastroianni (Cia): “La mobilitazione è servita, per imprenditori in crisi e alluvionati impossibile pagare”

Savona. Grande soddisfazione della Cia di Savona per l’esito definitivo della vicenda Imu sui terreni agricoli montani.

“La mobilitazione di Cia con Agrisieme ad ogni livello, nazionale, regionale ligure e locale (con l’assemblea provinciale martedì scorso ad Albenga) ha fatto comprendere che sarebbe stato impossibile pagare sui terreni agricoli montani per la maggior parte degli agricoltori alle prese con crisi di mercato e danni da calamità. Il governo infine ha rimediato con il decreto del consiglio dei ministri straordinario di oggi pomeriggio che risolve la questione non solo per il 2015 ma anche per il 2014, ripristinando la classificazione dei comuni montani e quindi dei terreni montani ai fini IMU precedentemente in vigore”.

Soddisfatti, quindi, i vertici della conferderazione: “Siamo soddisfatti per l’esito di una battaglia sindacale che ha impegnato CIA per tutto il 2014 – dice il presidente provinciale Mirco Mastroianni – Dobbiamo riconoscere l’importanza dell’impegno di Franco Vazio che ha lavorato al nostro fianco sino al raggiungimento del risultato pieno; esenzione per la maggior parte dei comuni savonesi sia per il 2014 che per il 2015. Inoltre le amministrazioni comunali hanno condiviso e sostenuto le nostre posizioni promuovendo anche, come Anci, ricorsi al Tar contro il decreto ministeriale del 28 novembre. Anche ai sindaci ed agli assessori va il nostro plauso perché hanno condiviso una giusta battaglia a favore dell’agricoltura”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.