IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Fooball americano, i Pirates affilano le armi: ecco il calendario del campionato

Più informazioni su

Savona. Dopo il brillante successo nell’ultimo appuntamento della stagione 2014 con la vittoria (la terza) nel X’mas Bowl disputato a Savona in dicembre, la compagine ligure sta perfezionando gli ultimi dettagli in vista dell’inizio del campionato 2015 di III Divisione nazionale Fidaf.

La Federazione ha diramato il calendario con i gironi divisionali del campionato di categoria ed i Pirates saranno subito impegnati nel derby ligure contro i quotati Predatori Golfo del Tigullio di Chiavari. Il team tigullino si è ben comportato nel campionato scorso, sfiorando l’accesso ai quarti di finale, mentre quest’anno, con la squadra Under 19, è arrivata fino ai quarti di finale nazionali, perdendo fuori casa contro i Marines Lazio.

Il girone comprende anche le squadre di Blitz Ciriè, Mastiffs Ivrea e Hammers Monza Brianza. Sulla carta i savonesi non dovrebbero avere problemi per l’accesso ai playoff (ci andranno le prime tre del girone), ma sarà come sempre il campo ad emettere il verdetto.

I Pirates hanno altri impegni e lavorano su più fronti. Oltre a proseguire con le attività scolastiche, da aprile prenderà il via il 1° “Trofeo Carlo Rondoni” di flag football, mel quale i team liguri si sfideranno con le loro rappresentative flag Under 12 e Under 16, il tutto gestito dal responsabile Claudio Cappelli coadiuvato dai tecnici Tiziano Esposito e Matteo Ressia.

Inoltre, a marzo, partirà la campagna di reclutamento in Savona con manifesti e cartelloni ed anche una campagna di sensibilizzazione con la Tpl Linea, azienda di trasporto pubblico locale, con la quale i Pirates hanno aderito alla campagna a favore della Lilt, la Lega italiana lotta tumori.

Il reclutamento è in previsione dei prossimi campionati di football americano con inizio a settembre per Under 16 per le classi del 1999, 2000 e 2001 e Under 19 con classi del 1996, 1997 e 1998; una campagna necessaria a formare le nuove leve e cercare nuovi atleti.

“Non è necessario avere particolari doti atletiche o fisiche – spiegano i dirigenti dei Pirates -. Ogni ragazzo che si presenterà verrà valutato dai nostri tecnici secondo i parametri federali di categoria di appartenenza. Dopo i try-out (prove atletiche sul campo) gli verranno consegnati i risultati e valutati insieme al ragazzo ed ai genitori per i minorenni. Alla fine verrà conferito un diploma di partecipazione con un piccolo gadget in omaggio. Ovviamente chi vorrà potrà proseguire nel percorso formativo, che oltre al football prevede dieta, palestra e massimo impegno nello studio scolastico”.

Un altro importante appuntamento che vedrà i Pirates protagonisti sarà quello dell’Educamp, manifestazione organizzata dal Coni Savona che avverrà in estate e che coinvolgerà per quattro settimane i ragazzi delle scuole primarie della provincia di Savona. L’anno passato si è svolta la prima edizione che ha coinvolto per due settimane un centinaio di bambini, che hanno avuto la possibilità di provare innumerevoli sport, tra cui anche il flag football. I Pirates Savona saranno presenti sia con i loro tecnici che con i loro atleti.

Nel prossimo biennio i Pirates contano di avere almeno due formazioni in pianta stabile nei campionati juniores di categoria. Obiettivi ambiziosi, che solo i grandi club del Nord hanno, per ora, raggiunto.

“Nulla vieta anche ai Pirates di avere il loro vivaio – proseguono i dirigenti savonesi -. Hanno tutte le carte in regola per raggiungere questi obiettivi; società, tradizione, senso di appartenenza, quadri tecnici e dirigenziali. L’unica cosa che manca è solo una struttura propria. Purtroppo alla luce della situazione attuale ligure, con una penuria di campi e strutture sportive, tra le quali quelle gestite da team estranei al calcio si contano sulle dita di una mano, il futuro non promette nulla di buono. Ma da bravi pirati, non esiste nel nostro vocabolario la parola arrendersi”.

Di seguito il calendario della regular season 2015 della III Divisione.

Sabato 28 febbraio ore 21: Predatori – Pirates
Sabato 14 marzo ore 20,45: Pirates – Blitz
Domenica 29 marzo ore 15: Mastiffs – Pirates
Sabato 12 aprile ore 21: Pirates – Hammers

Fase ad orologio (sulla base dei piazzamenti delle prime quattro giornate):
2/3 maggio; 9/10 maggio; 17/18 maggio.

Dopo la fase ad orologio verrà definita la griglia dei playoff.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.