IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finale aderisce al “Codice Etico per la Buona Politica”, Simonetti soddisfatta: “Scelta la trasparenza”

Finale Ligure. Il consiglio comunale ha approvato all’unanimità l’adesione al “Codice etico per la buona politica” proposta dall’associazione Avviso Pubblico. “E’ una carta redatta da esperti e giuristi che stabilisce un codice di condotta degli amministratori pubblici – spiega Simona Simonetti – Si tratta di regole di buonsenso che vanno ben oltre gli obblighi di legge: divieto di ricevere regali, contrasto al conflitto di interessi, al clientelismo e alle pressioni indebite, trasparenza degli interessi finanziari e del finanziamento dell’attività politica, nomine basate esclusivamente sul merito, piena collaborazione con l’autorità giudiziaria in caso di indagini, obbligo di rinuncia alla prescrizione e alle dimissioni in caso di rinvio a giudizio per gravissimi reati di mafia e corruzione”.

“Adottare e soprattutto mettere in pratica questa carta è impegnativo ma importante – insiste Simonetti – perché costituisce un impegno forte e deciso contro quel degrado della politica che ha portato alla dissoluzione del senso dello Stato. Di fatto la trasparenza che la carta promuove combatte proprio la politica malata che assume decisioni pubbliche in luoghi privati, trasformando la gestione della cosa pubblica in ‘borsa’ degli interessi individuali di pochi che si impadroniscono dei beni collettivi sottraendoli alle comunità ed emarginando chi non ha ‘potere di scambio’. La carta sancisce un impegno civile condiviso fra amministratori pubblici e cittadini elettori, consentendo a quest’ultimi di esercitare un controllo democratico sull’operato dei rappresentanti che, con il loro voto, hanno eletto”.

“La carta proposta dal gruppo PerFinale è stata recepita con convinzione da maggioranza e minoranza – fa sapere Simonetti – Il gruppo 5 Stelle l’ha definita perfettamente rispondente ai loro principi. L’adesione ad Avviso Pubblico era stata approvata nell’amministrazione Richeri ed è stata sostenuta dal gruppo Finale Sempre. La maggioranza Frascherelli l’ha votata senza esitazioni”.

“La politica Finalese, diciamolo chiaramente, al di là di contrapposizioni sulle scelte urbanistiche o di sviluppo della città ha scelto senza indugi di impegnarsi per la trasparenza e l’imparzialità – conclude Simonetti – Invitiamo tutti i cittadini a leggere i contenuti della carta scaricabile all’ indirizzo http://www.avvisopubblico.it/home/progetti/progetti-in-corso/carta-di-avviso-pubblico/”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.