IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Eccellenza: un super Finale sbanca Busalla, la Cairese manda ko il Magra Azzurri risultati

Savona. Con la disputa della prima gara del girone di ritorno del campionato regionale d’Eccellenza, possiamo dire che è iniziato il countdown per l’aggiudicazione della vittoria finale al Ligorna, che nonostante si sia limitato ad impattare (0-0) in casa degli ultimi della classe (Molassana), ha ora un vantaggio di 10 punti.

In effetti, il Magra Azzurri, sembra un pugile al tappeto, atterrato da un “uppercut” (doppiato con un “jab”) dello scatenato attaccante della Cairese, Diego Alessi, che ha così iniziato il girone di ritorno regalando alla squadra della Val Bormida un prezioso successo verso la meta che porta alla salvezza.

A questo punto il Magra Azzurri, il cui goal della bandiera è stato messo a segno dal capocannoniere Nicola Lamioni, dovrà probabilmente iniziare a guardarsi alle spalle, in difesa della piazza d’onore, dagli attacchi di Imperia e Sammargheritese (distanziate di tre lunghezze) e del Genova Calcio (a meno quattro).

Sia Imperia che Samm sono, infatti, uscite indenni dalle difficili trasferte sui campi delle pericolanti Sestrese e Veloce, con un pizzico di rammarico in più per i tigullini, che erano riusciti a passare in vantaggio.

Vince a Quiliano (3-0 firmato Memoli, Rossi, Mura) la sua prima gara in trasferta il Genova Calcio, che – in un colpo solo – compie un doppio balzo in avanti, superando in graduatoria Rapallo e Busalla e inducendoci a scrivere che gli uomini del valente mister Maisano hanno le carte in regola per puntare al secondo posto.

Al Quiliano il compito di scuotersi al più presto, visto che Sestrese e Veloce lo hanno “tirato giù” al penultimo posto.

Perde posizioni il Busalla, travolto a domicilio (0-4) da un Finale rigenerato da mister Frankie Villa, che dopo la vittoria della Coppa Italia, espugna il campo della terribile matricola. In evidenza Raddi, autore di una doppietta, Anania e l’ex blucerchiato Zuloaga.

Continuano la loro rimonta in classifica la Fezzanese e il Rivasamba: gli spezzini di mister Ruvo rifilano un netto 3-0 al deludente Ventimiglia (precipitato in piena zona play out) e con questo ennesimo successo Lorieri (ancora in goal) e compagni si portano a soli 5 punti dal secondo posto.

Il Rivasamba di mister Bottaro ha trovato la terza vittoria consecutiva nell’anticipo di sabato, andando a sbancare il Macera di Rapallo, grazie alle reti di Pareto e Quintana.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.