IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Diciassette chilometri di corsa tra Borghetto e Balestrino: è la “BiBi Epic Race”

Borghetto. Sedici chilometri di corsa su strada asfaltata dal centro di Borghetto Santo Spirito fino al santuario di Monte Croce a Balestrino attraverso il borgo di Toirano.

podismo

E’ la “Bibi Epic Race”, gara podistica competitiva di 17 chilometri che si terrà domenica 8 febbraio.

La partenza è prevista per le 9.30 da piazza Caduti sul Lavoro.

“La corsa – spiega il vice-sindaco di Borghetto Maria Grazia Oliva – coinvolgerà i tre comuni di Boerghetto, Toirano e Balestrino. E’ un’iniziativa fatta in uno spirito di unione. E’ una corsa che abbiamo voluto definire ‘epica’ perché si svolgerà in salita su strada asfaltata. Contemporaneamente a Borghetto ci sarà una gara su percorso cittadino di 5 chilometri, la ‘Bibi’: l’idea è quella di coinvolgere i nostri con cittadini e non solo loro in modo amatoriale, non solamente dal punto di vista della competizione”.

La manifestazione è stata organizzata dall’associazione sportiva RunRivieraRun e “Oro Argento Group” sotto l’egida della Fidal in collaborazione con la Provincia e i tre Comuni e i Runners di Loano.

Parteciperanno atleti Italiani e stranieri residenti in Italia tesserati per società affiliate a Fidal, atleti Italiani e stranieri residenti in Italia tesserati per gli eps (sez. atletica), atleti non tesserati (che però dovranno mettersi in regola con le normative Fidal per gli atleti liberi “runcard”, i tesserati Aics e anche i tesserati di società della Costa Azzurra nell’ottica della convenzione tra la Fidal Liguria e la Ligue Cote D’Azur d’Athletisme.

Le iscrizioni sono aperte fino al 6 febbraio.

Un bel po’ di gente che sicuramente animeranno la città e anche le tante attività che hanno deciso di contribuire all’organizzazione dell’evento: “La gara che avrà ricadute positive (con presenza di sportivi e non solo) su Borghetto e su tutta la Val Varatella – conferma Maria Grazia Oliva – L’inizaitiva è stata promossa dai tre comuni per far conoscere la nostra vallata che offre sia il mare, con le spiagge di Borghetto, sia la campagna e la montagna di Balestrino. Speriamo che in tanti decidano di partecipare e che questo sia un nuovo modo per vivere Borghetto e per conoscere altre zone come il centro storico medioevale”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.