IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Dehors “abusivi” sul lungomare di Alassio: undici esercenti assolti

Alassio. Nessuna condanna per l’inchiesta sui dehors “abusivi” dei locali del lungomare di Alassio. A giudizio erano finiti ben undici esercenti della città del Muretto, titolari di dieci attività commerciali tra bar, ristoranti ed alberghi, che questa mattina sono stati prosciolti dal giudice Francesco Giannone dall’accusa di occupazione abusiva di spazio demaniale.

Per dieci di loro è stata pronunciata una sentenza di assoluzione perché il fatto non sussiste, mentre soltanto per uno degli imputati il verdetto è stato di non luogo a procedere per prescrizione del reato.

Il caso era scoppiato nel 2007: secondo la Procura (l’inchiesta era stata coordinata dal pm Alessandro Bogliolo) i dehors sistemati davanti ai locali erano irregolari perché installati senza il necessario titolo abilitativo edilizio-urbanistico o comunque sulla base di una licenza non valida (nel mirino degli inquirenti era finita anche una sanatoria del Comune di Alassio). Accuse che erano state respinte dai commercianti che, al termine del lungo processo, questa mattina sono stati prosciolti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.