IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Copertura parchi carbone a Cairo, Burlando: “Lavori proseguono nel rispetto dei tempi”

Cairo Montenotte. “Proseguono nel rispetto del cronoprogramma i lavori per realizzare la copertura e i nuovi impianti per la movimentazione del carbone nei parchi del deposito di San Giuseppe”. A spiegarlo, tramite un post su Facebook, è il presidente della Regione Liguria Claudio Burlando.

Un intervento, quello riguardante i parchi a carbone, fondamentale per una migliore qualità dell’aria e per questo atteso da lungo tempo dai cittadini. I lavori sono stati commissionati da Funivie S.p.A. per un importo contrattuale di circa 27 milioni di euro, derivanti da un finanziamento in convenzione con il Ministero dei Trasporti, del 15 novembre del 2007. L’intervento, iniziato a maggio 2013, si concluderà nel settembre 2017.

“Si tratta – ha concluso Burlando – di un importante lavoro di ambientalizzazione dell’area assegnata in concessione all’azienda. Con un investimento molto rilevante vengono costruiti due capannoni gemelli a pianta rettangolare lunghi 371 metri, larghi 53.5 e alti al colmo 32.26, uniti da un tunnel centrale”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. lui la plume
    Scritto da lui la plume

    Questa è una buona notizia.

    Anche questa:
    Solare conveniente quanto fonti fossili entro il 2019 secondo ACWA
    Nell’arco di 4 o 5 anni l’energia solare costerà 4 centesimi per kWh e sarà più competitiva dei fossili secondo ACWA Power.

    Ovviamente il dubbio assale …. non sarà il caso di considerare questa evenienza e di agire di conseguenza?

    Il mondo si muove in fretta e talvolta le previsioni vengono superate dalla realtà.

    Qualcuno dovrebbe attrezzarsi per gestire questo mondo che cambia

    Altrove …. dove non si dipende più dalle importazioni di energia … la disoccupazione è un ricordo e……:

    Fotovoltaico: grid parity in 42 grandi città degli USA
    Il fotovoltaico ha raggiunto la grid parity in 42 delle 50 più grandi città americane ed è sempre più conveniente poiché aumenta il valore degli immobili

    (Chi volesse leggere gli articoli citati credo sia sufficiente una ricerca sulla prima riga)