IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ciangherotti all’attacco di Vazio: “Vota Mattarella? Con la sua legge non sarebbe parlamentare”

Albenga. “Spesso saggezza è mutar pensiero, ma la coerenza? Franco Vazio, parlamentare eletto alle ultime politiche del 2013 grazie al premio di maggioranza, con una legge elettorale giudicata incostituzionale, come da sentenza n. 1/2014 emessa dalla Corte Costituzionale, oggi vota convintamente Sergio Mattarella, “perché la sua storia è un simbolo dell’impegno contro le mafie – sostiene Vazio – perché la legalità non è solo uno slogan, ma deve tradursi in atti e comportamenti veri e concreti, come Mattarella ha fatto nella sua vita…”. Così Eraldo Ciangherotti, consigliere comunale Capogruppo (FI) di Albenga commenta le dichiarazioni del deputato ingauno Franco Vazio che, negli ultimi giorni, ha vissuto da vicino le giornate in cui si è giunti alla definizione unitaria della candidatura del Partito Democratico alla Presidenza della Repubblica.

“Però, fosse dipeso dalla legge suo tempo proposta da Mattarella, Vazio non sarebbe parlamentare perché – per dirla con le parole del parlamentare ingauno – per Mattarella “la legalità non è solo uno slogan” … ma per Franco Vazio la legalità prima o dopo di tutto?” conclude.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. A lbenga
    Scritto da A lbenga

    Questa è invidia allo stato puro…!!

  2. Scritto da gianmarco

    questa volta concordo con Ciangherotti

  3. Scritto da hadrianus

    Ma ti rode così tanto ?
    Come appartenente F.I hai poco da fare lo spiritoso, ve lo siete preso in quel posto ecco quale è la verità che ti da tanto fastidio.
    E piantala una volta per tutte di rompere i “così detti”