IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ceriale, al nido “Il flauto magico” un incontro sull’educazione alimentare

Più informazioni su

Ceriale. Sabato alle 15 nei locali del nido d’infanzia “Il flauto magico” in via Roma a Ceriale si terrà un incontro sull’educazione alimentare tenuto da Marzio Nocchi (anima e fondatore, insieme ai figli, del progetto Amati!). Sarà affiancato da Elisabetta e Pier Luigi Sangalli (uno tra i più grandi fumettisti italiani, disegnatore di Braccio di Ferro, Geppo, Topo Gigio, Felix).

L’incontro si pone come obiettivo insegnare a curare le malattie con il cibo , ovvero l’educazione e la cura della persona attraverso gli alimenti, senza per questo sacrificare nulla al gusto in una filiera virtuosa che parte dalla natura (che crea) per arrivare al consumatore (che mangia).

“Amati!” vanta la collaborazione e il sostegno di numerose eminenti figure nel settore medico-scientifico tra cui la collaborazione con Analutos ed ESPA Research, organizzazioni dedicate al trattamento dei bambini autistici attraverso l’alimentazione e il sostegno di Functional Point, azienda di riferimento in Europa per la diagnostica del tratto gastrointestinale.

“Il nido d’infanzia ‘Il flauto magico’ – spiegano gli organizzatori – condivide questa linea di pensiero sull’importanza dell’alimentazione tanto che da anni promuove progetti adatti a genitori e bimbi su queste tematiche. Si è creata quindi una proficua sinergia con il progetto ‘Amati!’ atta a promuovere la sensibilizzazione al gusto e al cibo sano anche in bambini in età da nido, per arrivare poi ad un approfondimento di questi aspetti con esempi, ricette, consigli anche per i genitori”.

“Per questo – proseguono – sabato ci sarà una prima parte di laboratorio molto semplice ma molto gustoso per i bimbi che potranno assaggiare veramente cosa vuol dire mangiare e bere “direttamente” dalla natura e una seconda parte, in cui Nocchi spiegherà ai genitori quanto una corretta alimentazione in età infantile sia importante per il benessere psicofisico dei bambini e degli adulti, magari con esempi e ricette sfiziose. Si sfaterà quindi il mito che alimentarsi bene è difficile, triste e costoso, mostrando il modo migliore di utilizzare e cuocere gli alimenti per mantenere tutte le proprietà terapeutiche e offrire piatti buoni ed equilibrati”
Ma non vorrà essere una lezione a senso unico: “Grande spazio verrà lasciato a domande, dubbi o chiarimenti che sicuramente ogni genitore avrà nei confronti dell’alimentazione del proprio figlio. Per gli operatori dei servizi dell’infanzia può essere un momento di riflessione e formazione sull’importanza dell’educazione alimentare trovando magari qualche utile spunto educativo da proporre poi nei loro nidi”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.