IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio, Coppa Liguria: Millesimo avanti senza giocare, Alassio FC unica squadra di Terza ancora in corsa

Alassio. Alassio FC contro Millesimo, Campi contro Mignanego, Pontecarrega contro la vincente tra Prato e Atletico Quarto, Sori contro Bolanese. Saranno questi i quarti di finale della Coppa Liguria di Seconda e Terza Categoria, in programma mercoledì 11 febbraio e mercoledì 25 febbraio.

La partita di ritorno tra Prato e Atletico Quarto, infatti, è stata rinviata a martedì 3 febbraio a causa di un malfunzionamento dell’impianto di illuminazione. All’andata vinsero i rossoneri per 2 a 1.

Un altro incontro non si è giocato: quello tra Millesimo e Masone. La squadra della Valle Stura, sconfitta 3 a 0 all’andata, non si è presentata sul campo dei giallorossi, rinunciando a giocare il match di ritorno. Per i giallorossi, quindi, un altro successo per 3-0, questa volta a tavolino.

Tutto facile anche per l’Alassio FC, che, forte del 4-1 dell’andata, sul campo di casa ha liquidato lo Speranza per 5 a 0. Sono andati a segno De Luca, Montalto, Sarina autore di una doppietta e Luca Colli. I gialloneri sono l’unica compagine di Terza Categoria rimasta in corsa.

Campi e Mignanego si sono qualificate con un pareggio. La formazione allenata da Maurizio Devenuto ha impattato 2 a 2 sul terreno del Multedo, dopo aver vinto 4-1 sul campo di casa. Maggiore equilibrio nel duplice incontro tra Bolzanetese e Mignanego: i ragazzi di mister Mauro Vacca, che si erano aggiudicati la partita dell’andata con il risultato di 2-1, si sono qualificati grazie al pari per 1 a 1.

Il Pontecarrega, capolista del girone D, è brillante anche il Coppa. Vittorioso 3-0 sul Ravecca all’andata, l’undici guidato da Davide Biliotti si è imposto anche in trasferta, per 4 a 2. Per i vincitori doppietta di Donato e reti di Mangiapane e Peso; per i locali a segno Ricciardi e Brandi.

Rivincita del Sori nei confronti del Real Fieschi, che si era aggiudicato lo scontro diretto in campionato, nel quale è leader indiscusso. La squadra allenata da Pino Alfano, vittoriosa 2 a 1 all’andata, ha staccato il pass per i quarti di finale pareggiando 1 a 1. Sono andati a segno Dasso per gli ospiti e Parodi per i padroni di casa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.