IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Caccia con l’arco, scatta la rivolta via web: assessori regionali “bombardati” da mail di protesta foto

Più informazioni su

Liguria. “No alla caccia con l’arco”. Questo il messaggio che in queste ore sta giungendo, in modo massiccio, alla Regione Liguria: le caselle mail di parecchi assessori regionali e dei principali gruppi politici sono state letteralmente prese d’assalto da decine e decine di messaggi da parte di cittadini infuriati dopo la notizia che, allo studio, ci sarebbe una normativa che permetta la caccia con arco e frecce.

In mattinata a prendere posizione per primi erano stati i Verdi, con un comunicato del portavoce Gabriello Castellazzi nel quale minacciavano di denunciare Burlando in caso di approvazione della norma. Da lì è partito un vero e proprio “mail bombing” da tutta Italia, che ha per destinatari le caselle di posta elettronica di Burlando, Barbagallo, Berlangieri, Guccinelli e Boffa, nonché i gruppi di Lega Nord, Pd, Fds e Gruppo Misto.

Mittente, titolo e testo dei messaggi sono sempre diversi, ma il concetto espresso è uno solo: no alla caccia con l’arco. “Per favore non varate la legge per la caccia con l’arco: è una sofferenza inutile per gli animali”, oppure “Una forma di caccia, quella con l’arco, che rappresenta una vera tortura, un divertimento sadico e inaccettabile”. C’è chi punta sull’eloquenza e chi si rifugia in un semplice slogan, chi riporta brani di Madre Teresa di Calcutta e chi minaccia di non trascorrere più le vacanze in Liguria; qualcuno accusa genericamente la regione, qualcun altro individua un nemico “specifico” (i consiglieri regionali della Lega Nord Rixi, Bruzzone e Torterolo).

In ogni caso, tra preghiere accorate e sonore sfuriate, il primo obiettivo del mail bombing può certamente ritenersi centrato: una simile mole di messaggi non sarà certo passata inosservata in Regione. Resta da capire se sarà utile a smuovere dalla loro posizione i consiglieri che hanno presentato la proposta, o in alternativa se sarà in grado di convincere Burlando a stoppare una normativa sulla quale le polemiche, probabilmente, sono appena iniziate.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Ermes
    Scritto da Ermes

    Da cacciatore dico che la caccia con l’arco è l’ultima cazzata del PD, come al solito mai una proposta sensata dai comunisti.

  2. Scritto da charlie brown

    Speriamo che qualche idiota infilzi qualche suo consimile, cosi magari cambiano questa porcata..

  3. Scritto da briant88

    Una barbarie simile non andrebbe neppure presa in considerazione.