IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Befane (e non solo) per tutti i gusti: gli appuntamenti del 6 gennaio in provincia di Savona foto

Provincia. L’Epifania tutte le feste si porta via. Ebbene sì, anche quest’anno è arrivato il 6 gennaio e in tutta la provincia di Savona ci si prepara a festeggiare.

Spazio dunque agli eventi, dedicati in particolare ai più piccoli. Iniziamo con Celle Ligure dove si svolgerà la Corsa Della Befana, corsa/camminata semi-seria aperta a tutti di 3 km circa su lungomare Colombo e la spiaggia, con mini percorso di 1000 metri per i più piccoli, a cura dell’A.S.D. Centro Atletica Celle Ligure, in collaborazione con Sporting Club Pesca Sportiva, Associazione Volontari di Protezione Civile “Tonino Mordeglia”, Croce Rosa Cellese, ASD Celle Varazze Volley, ASD Riviera del Beigua Calcio, Riviera Sport, ASCOM e Consorzio Promotur. Tutti i partecipanti devono presentarsi come befane, befani, o similari presso lo Sporting Club (lungomare Colombo) alle ore 9,00. Partenza alle ore 10,00. Coloro che si si ritengono già sufficientemente befani saranno esentati dal farlo, ad insindacabile giudizio di una apposita giuria. Sarà consentito di gareggiare anche a coppie miste Befana/Befano o bimbo/bimba o cane/gatto, che potranno suddividersi il percorso metà ciascuno. Ristoro per tutti all’arrivo. Quota iscrizione: € 3,00, bambini gratis. Premi al primo arrivato, alla prima arrivata, alla prima coppia: sarà premiato il costume più bello maschile e femminile. Info: IAT Celle Ligure, tel. 019/990021, fax 019/9999798 celleligure@inforiviera.it

A Savona ecco una giornata di laboratori ludico educativi presso il Centro Polifunzionale Le Officine. L’evento, che inizierà a partire dalle ore 15.00, si rivolge a tutti i bambini tra i due e gli undici anni. Da scoprire la casa della Befana, dove le educatrici del servizio Dondolab si prenderanno cura dei più piccoli con giochi e laboratori a tema. Per tutti i bambini la distribuzione gratuita di cioccolata calda e dolcetti. Nel quartiere di Legino dalle ore 15:00 nelle Società di Mutuo Soccorso sono previste due manifestazioni dedicate ai bambini. Nella S.M.S. Fratellanza Leginese – Circolo Milleluci ARCI di Via Chiabrera 4 la festa è organizzata dalla SMS, dai commercianti leginesi e dall’Associazione U Pregin. Il programma prevede lo spettacolo di magia di Ago il Mago, il truccabimbi e l’animazione a cura dell’Associazione La finestra di Peter Pan, l’intrattenimento musicale curato da Antonella, dolci ed altre sorprese dedicate ai più piccoli. In contemporanea anche la S.M.S. Contadini ed Operai (S.M.S. La Rocca) di Via alla Rocca, organizza la festa della Befana con distribuzione della tradizionale calza a tutti i bambini presenti, intrattenimenti, “calza gigante” e altre sorprese.

A Quiliano, all’interno del suggestivo convento dei Frati Cappuccini in via Convento, un concerto di musiche natalizie tradizionali a cura della “Compagnia della Casaccia”. Durante il concerto, che avrà inizio alle ore 16.30 ad ingresso libero, verranno eseguiti numerosi brani natalizi e della tradizione ligure realizzati attraverso l’utilizzo di strumenti medioevali e moderni in un mix affascinante di ritmi e melodie antiche e tradizionali, come la Moresca, la Nizzarda e il Perigurdin insieme a Ballate e Cansoin in dialetto ligure. Eliana Zunino (voce e percussioni), Luca Pesenti (violino e mandolino), Fabio Pesenti (chitarra rinascimentale e moderna) e Antonella Trovato (oboe e flauto) compongono questa particolare compagnia di artisti liguri uniti dalla passione per la musica popolare. Sarà inoltre possibile visitare, per chi non lo avesse ancora fatto, il “Presepio artistico” allestito all’interno del convento ed, al termine del concerto, sarà inoltre offerta una merenda per tutti i presenti.

Dalle 9 alle 18 in Piazza San Michele ad Albenga sarà allestito un percorso, battezzato “Pompieropoli”, nel quale i bimbi potranno cimentarsi in diverse prove per diventare vigili del fuoco per un giorno e ottenere il diploma di “piccolo pompiere”. La manifestazione, che è patrocinata dal Comune di Albenga, è organizzata dalle sezioni di Savona e Albenga dell’associazione nazionale Vigili del Fuoco in collaborazione con il Comando Provinciale. Per l’occasione, alle 16, la Befana scenderà dalle Torri di piazza San Michele e distribuirà cioccolatini e caramelle a tutti i bimbi presenti.

Tra le ore 10 e le 10.30 è previsto l’arrivo dei Re Magi a cavallo sulla spiaggia da Capo Mele fino al molo a Laigueglia. Quest’anno la tradizionale rappresentazione del Presepe Vivente in esterno nel borgo marinaro di Laigueglia è stata ridotta rispetto alle precedenti edizioni in previsione di una rappresentazione che sarà allestita nel Cartelame in occasione della Passione, nei giorni della prossima Pasqua 2015. Dalle ore 15 alle 18.00, l’antica Borgata di Duomo di Andora farà un salto indietro nel tempo grazie al “Presepe Vivente” che, con ben cento figuranti in costume, animerà vicoli, piazzette e carruggi. L’evento, organizzato dalla parrocchia di San Pietro, in collaborazione con associazione “Andora+”, vede gli Andoresi, sotto la guida di Gianvito Garassino, direttore del Presepe, rievocare antichi mestieri, la nascita del Redentore e l’arrivo dei Re Magi. Per l’occasione è stato ideato e coniato a mano da Simone Baldi, il “duomino”, la moneta del valore di un euro che i visitatori potranno cambiare per pagare nelle cinque postazioni di degustazione intitolate “Pescatori”, “Cacciatori”, “Contadini”, “Osteria” e la “Bottega del Pane”. Lo street food, in foggia antica,propone fra l’altro frittelle di baccalà, pan fritto, dolci, vino ed in particolare l’idromele, bevanda di antica tradizione. Saranno rievocati anche antichi mestieri ed in particolare alle 16, si svolgerà la ferratura a caldo di un cavallo, fatta da un fabbro savonese fra i pochi in Liguria a realizzarla. L’itinerario del suggestivo Presepe Vivente di Andora partirà dalla chiesa di San Sebastiano, all’inizio di borgata Duomo, fino alla chiesa di Maria Bambina che apre in occasione della sacra rappresentazione. L’ingresso al borgo è libero.

E ancora, alle 11, presso la Spiaggia dei Neri a Finalmarina, si svolgerà il tradizionale Cimento di Nuoto della Befana.

A Loano, invece, è l’ultimo giorno per il “Villaggio di Natale” nei Giardini San Josemaria Escrivà, allestito dall’Associazione Centro Culturale Polivalente di Loano. Orario di apertura dalle ore 15.30 alle 19.00.

Battute finali anche per i presepi: chiude la mostra organizzata dalla Parrocchia di San Matteo con la Confraternita di Santa Maria Maddalena presso l’Oratorio a Laigueglia (visitabile dalle ore 10 alle 12 e dalle 15:30 alle 18:30), così come il Presepe Artistico al Santuario Nostra Signora delle Penne, a cura della Parrocchia san Matteo (dalle 14.30 alle 16.30) e I presepi di San Michele, presso l’omonimo oratorio in via Ferrari a Celle Ligure (dalle 15 alle 19).

Chiudiamo con lo sport: termina “I folletti giocano a tennis”, torneo iniziato il 2 Gennaio a Finalpia, presso il Tennis Club di via Lungo Sciusa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.