IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Battaglia Coldiretti per la pizza italiana: il calciatore della Samp Gastaldello firma la petizione

Coldiretti Giovani Impresa Savona si è mobilitata per la raccolta firme a sostegno dell’arte della pizza italiana quale patrimonio dell’Unesco, organizzando un evento in collaborazione con le associazioni sportive del comune di Albenga, presso la sede del centro sportivo A.S.D. di Albenga Bastia, venerdì 19 dicembre 2014. Nella giornata hanno partecipato molti giovani dello sport albenganese, imprenditori agricoli, consumatori, dirigenti ed autorità locali ed oltre 100 persone hanno espresso pienamente il proprio consenso alla lodevole iniziativa di Coldiretti.

La giornata è stata allietata da un pizzaiolo locale che ha mostrato ai presenti coinvolgendoli nella preparazione della pizza utilizzando esclusivamente prodotti italiani.

Un’altra missione portata a termine dai giovani savonesi, è stata quella di coinvolgere nell’iniziativa il capitano dell’ U.C. Sampdoria, Daniele Gastaldello, che al termine della partita Sampdoria-Udinese del 21 dicembre, ha firmato con piacere la petizione per il riconoscimento dell’arte della pizza italiana.

Per tutelare “l’arte del fare la pizza italiana” che sicuramente è il prodotto della tradizione italiana più conosciuto al mondo , nella certezza che tale misura contribuirebbe a garantire l’origine italiana degli ingredienti e la qualità igienico sanitaria nella preparazione, sostiene il Delegato provinciale di Savona Marcello Grenna, è importante raccogliere le firme necessarie per sbloccare la pratica di riconoscimento e farla diventare patrimonio immateriale dell’UNESCO.

Altre importanti iniziative si sono svolte nell’intero territorio ligure e nazionale da parte dei giovani di Coldiretti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.